au pair

Rischi nel cercare Au Pair e famiglie ospitanti su Facebook

Di Giorgia on Oct 04, 2018
Rischi nel cercare Au Pair e famiglie ospitanti su Facebook
Grazie ai social network come Facebook, ci possiamo connettere con milioni di persone in tutto il mondo. È possibile unirsi facilmente a vari gruppi ed entrare in contatto con persone che hanno i nostri stessi interessi. Tutto ciò è fantastico per le Au Pairs che hanno già trovato una famiglia ospitante e vogliono incontrare altre ragazze alla pari nella loro zona. Ma molte persone cercano anche di trovare la loro Au Pair/Famiglia Ospitante tramite Facebook. Cercare un Au Pair o una famiglia con l’aiuto dei social network porta vari rischi che non vale la pena correre. Ne abbiamo raccolti alcuni qui sotto.

I rischi

Truffatori

A differenza delle piattaforme speciali per Au Pair, come AuPair.com,  Facebook non ha un team che controlla che i profili siano reali e che non siano truffatori. È molto facile imbattersi in truffatori che fingono di essere Au Pairs o Famiglie Ospitanti su Facebook. I loro profili sembrano molto realistici, quindi diventa abbastanza difficile accorgersene. Normalmente ti chiedono di metterti in contatto con un agente o un avvocato; poi ti mandano documenti da compilare e ti chiedono di inviare i tuoi dettagli personali o soldi. Leggi di più riguardo come fare ad accorgersi dei truffatori e le strategie che utilizzano. Inoltre, se incontri qualcuno su un’altra piattaforma, AuPair.com non sarà in grado di garantire con sicurezza se quelle persone sono valide o meno. Quindi fai molta attenzione e utilizza una piattaforma Au Pair come questa per trovare una ragazza alla pari o una Famiglia Ospitante.

Furto d’identità

Sei a conoscenza delle informazioni che le persone possono vedere sul tuo Facebook? Il tuo profilo potrebbe dire di più di quanto tu voglia. Ciò significa che chiunque abbia accesso al tuo profilo può trovare informazioni su di te e usarle a tuo svantaggio.

Oltre ad avere accesso ai nomi della tua famiglia e dei tuoi amici, altri utenti possono anche scoprire dove studi o i posti che hai visitato di recente. Su piattaforme come AuPair.com, ci assicuriamo che gli utenti rispettino delle regole e le leggi sulla privacy vengono seguite rigidamente.

Riassumendo, cercare una ragazza alla pari o una Famiglia Ospitante su Facebook porta molti svantaggi, tra cui:
Le famiglie non possono porre le loro domande a un team di supporto
Potrebbe essere pieno di messaggi offensivi
Facebook non invia una notifica se un utente è un truffatore. Questo rende impossibile fermarli.
C'è meno controllo sulle informazioni private
Non c'è un team di supporto che conosca i regolamenti del programma
Alcuni commenti...
Lascia un commento:
Unisciti a noi
AuPair.com è social: visita i nostri account sui social network, unisciti alla nostra community e ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo alla pari!
Iscriviti alla nostra newsletter:
Iscriviti come:
Ragazza alla pari
Famiglia ospitante
Iscrivendoti, dai il tuo consenso a ricevere informazioni da AuPair.com. Puoi cancellare il consenso quando vuoi.
Unisciti a noi
Non vedi l'ora di iniziare la tua esperienza alla pari? AuPair.com ti aiuterà a trovare la tua futura famiglia ospitante
Registrati con noi e scopri cosa possiamo fare per te:

AuPair.com

Tel: +49 (0) 221 310 61 840
Orario di ufficio: Lu - Ve 8:00 - 15:00 CET
Fax: +49 (0) 221 921 3049
Email: info@aupair.com
Contatti