au pair

Truffe per turisti

Di Elena on Feb 13, 2019
Come evitare di essere truffati durante i tuoi viaggi da Au Pair
Oltre al viaggio da casa tua al paese ospitante, vivere all’estero come ragazza alla pari significa che avrai l’opportunità di viaggiare e visitare molte destinazioni nel tuo paese ospitante o nelle nazioni vicine. Sia che viaggi da solo/a o con amici, è importante sapere come evitare situazioni spiacevoli.
In questo articolo abbiamo raccolto le truffe più comuni da evitare quando si viaggia e vi daremo delle dritte e consigli su cosa fare nel caso ci si trovi in queste situazioni.

1. Il tassametro rotto


Una delle prime cose da fare quando si arriva in un nuovo paese è chiamare un taxi: probabilmente dovrai prenderne uno per arrivare alla tua destinazione. Ma fai attenzione, quando entri nel taxi, che il tassametro funzioni correttamente. È risaputo che molti taxisti fanno pagare più del dovuto ai turisti usando la scusa che il loro tassametro è rotto.
Alcune volte, anche se ci si accorge che il tassametro non funziona prima che il taxi parta, potrebbe non essere facile negoziare sul prezzo, perché la situazione potrebbe essere poco chiara - in modo particolare se non parli bene la lingua.
Se ti trovi in una situazione del genere, l’opzione migliore è quella di uscire dal taxi e cercarne un altro, anche se potrebbe essere un po’ scomodo e imbarazzante.

2. Regali per strada


Questo trucco è utilizzato di frequente in Europa, specialmente nei posti più frequentati dai turisti: qualcuno ti offre una rosa, un braccialetto o un piccolo oggetto dicendo che è un regalo. Una volta che accetti il “regalo”, ti verranno richiesti dei soldi dalla persona che te lo ha dato. La maggior parte delle volte, quando cerchi di restituirlo, la persona non lo accetta e continua ad insistere per avere i soldi. In alcuni casi, potrebbe essere che più di una persona ti si avvicini, così mentre vieni distratto da una persona con questo trucco, l’altro complice ti potrebbe prendere il telefono o il portafogli.
Per evitare tutto ciò, presta sempre attenzione a chi si presenta vicino a te. Non lasciare che ti venga dato niente o che niente ti venga messo addosso. Rifiuta gentilmente e allontanati. Se continuano ad insistere, ignorali o sii più duro e chiedi loro di andarsene. Se la situazione peggiora, puoi sempre chiedere a qualcuno di aiutarti.

3. Il passante amichevole


Questa categoria include diverse strategie, che sono tutte volte ad un unico scopo: rubare i tuoi soldi senza che tu te ne renda conto.
Tra le più comuni abbiamo:
Ti viene rovesciato qualcosa addosso (cibo o qualcosa da bere) e qualcuno arriva immediatamente per aiutarti a pulire.
Stai prelevando del denaro e qualcuno si offre di aiutarti per evitare di pagare le commissioni della banca.
Stai facendo una foto di gruppo con i tuoi amici. Qualcuno si avvicina e si offre di fare la foto al posto tuo, in modo che anche tu possa essere nella foto.
Lo scopo di tutte queste strategie è quello di distrarre te e i tuoi amici in modo da riuscire a prendere facilmente soldi, telefono, macchina fotografica, o anche i dettagli della carta. Mentre stai passeggiando in giro, fai attenzione ai tuoi oggetti di valore e se qualcuno sembra bramoso di aiutarti, non fidarti subito.
Stai anche molto attento quando stai prelevando del denaro: assicurati che non ci sia nessuno dietro o vicino a te.
Se hai bisogno di aiuto per fare una foto, chiedi ad un altro turista.

4. Controlla il resto


Quando sei in un nuovo paese, potrebbe essere difficile saper distinguere con chiarezza la valuta locale, soprattutto all’inizio. In ogni caso, è importante familiarizzare con i diversi tipi di moneta per quando si paga in contanti. Controlla sempre che ti venga dato il giusto resto, dato che in alcuni casi le persone potrebbero approfittare del fatto che sei straniero, soprattutto se vedono che non sei molto sicuro quando conti i soldi.

5. Biglietti falsi


Potrebbe anche succedere che qualcuno cerchi di venderti biglietti per musei, eventi o anche mezzi di trasporto come l’autobus, il treno o l’aereo ad un prezzo più basso del previsto. In alcuni casi potrebbero dirti che possono farti avere un affare migliore perché sono gente del posto e conoscono persone specializzate in questo.
Questa è quasi sempre una truffa, quindi ricorda di comprare sempre i biglietti dai venditori ufficiali, anche se il prezzo potrebbe essere molto più alto. Ci sono molte risorse che puoi utilizzare per trovare eventuali sconti, non fidarti delle persone che incontri casualmente per strada.

6. WiFi falsi


Stai attento quando vuoi connettere il tuo telefono o computer alle linee WiFi gratis. Molte di queste linee sono reti non protette che consentono agli hacker di entrare nel tuo dispositivo e rubare i tuoi dati personali. Connettiti sempre a una rete protetta, chiedi la password WiFi della caffetteria, ristorante o negozio in cui ti trovi o utilizza un VPN per mascherare la tua attività online.

Viaggiare può essere un'esperienza incredibile e in grado di cambiarti la vita, quindi non aver paura di intraprendere una nuova avventura! Usando questi suggerimenti e prestando attenzione a quello che fai, ti divertirai un sacco all'estero!
Alcuni commenti...
Lascia un commento:
Unisciti a noi
AuPair.com è social: visita i nostri account sui social network, unisciti alla nostra community e ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo alla pari!
Iscriviti alla nostra newsletter:
Iscriviti come:
Ragazza alla pari
Famiglia ospitante
Iscrivendoti, dai il tuo consenso a ricevere informazioni da AuPair.com. Puoi cancellare il consenso quando vuoi.
Unisciti a noi
Non vedi l'ora di iniziare la tua esperienza alla pari? AuPair.com ti aiuterà a trovare la tua futura famiglia ospitante
Registrati con noi e scopri cosa possiamo fare per te:

AuPair.com

Tel: +49 (0) 221 310 61 840
Orario di ufficio: Lu - Ve 8:00 - 15:00 CET
Fax: +49 (0) 221 921 3049
Email: info@aupair.com
Contatti