au pair

Come integrare la cultura e la lingua dell’Au Pair nella tua famiglia

Di Elena on Feb 08, 2019
Come integrare la cultura dell'Au Pair nella tua famiglia
Sappiamo tutti che avere un Au Pair è una soluzione fantastica per l’assistenza dei bambini: dà l’opportunità alla tua famiglia di avere un altro paio di mani a disposizione in casa per stare dietro ai tuoi figli.
Ma oltre a ciò, uno degli obiettivi principali del programma è quello di incoraggiare uno scambio culturale tra nazionalità differenti. Infatti, le ragazze alla pari partecipano a questa esperienza perché sono interessate a vivere in un paese straniero, conoscerne la cultura, i costumi, le tradizioni e la lingua. Lo scambio culturale può anche funzionare nel verso opposto, e cioè l’Au Pair può portare la sua cultura e lingua all’interno della famiglia.
Esporre i bambini ad un’altra cultura ed un’altra lingua li aiuterà sicuramente a diventare persone più aperte e mature: costruire un forte legame con una persona proveniente da un altro paese darà ai vostri figli una comprensione e un apprezzamento maggiore per altri punti di vista, un grande vantaggio per la loro vita adulta.
Per non parlare dell’incredibile vantaggio linguistico: l’Au Pair potrebbe infatti parlare o insegnare la sua lingua madre ai bambini. Se tutto ciò ti sembra interessante, continua a leggere! In questo articolo abbiamo riunito varie strategie e tecniche per integrare la cultura e la lingua dell’Au Pair nella vita di tutti i giorni!

Come integrare la cultura dell’Au Pair

Ci sono molti elementi che possono essere considerati parte della cultura di un paese. In un ambiente familiare, il cibo e la tradizioni domestiche sono gli aspetti più facili da mettere in pratica.

Cibo

Dato che uno dei compiti dell’Au Pair è quello di cucinare alcuni pasti per i bambini, potreste incoraggiarla a cucinare qualche piatto tipico del suo paese di origine. In questo modo, i bambini potranno conoscere sapori diversi, espandendo il loro gusto culinario e il loro apprezzamento per altre cucine. Ciò non significa che l’Au Pair dovrà cucinare solamente ciò che conosce già. Come detto in precedenza, lo scambio culturale va in due direzioni, quindi l’Au Pair vorrà probabilmente imparare a cucinare piatti tipici del vostro paese. Cucinare potrebbe anche diventare un’attività in cui coinvolgere i bambini - e i genitori! È un modo fantastico per creare un legame e per fare sentire l’Au Pair a suo agio nella vostra famiglia.

Tradizioni

In alcune occasioni particolari, per esempio durante le vacanze di Natale o le feste nazionali, la famiglia ospitante è incoraggiata a coinvolgere l’Au Pair nelle tradizioni familiari e a mostrarle le usanze di questi eventi particolari.
Per creare uno scambio culturale equo, la famiglia dovrebbe incoraggiare l’Au Pair a condividere le sue tradizioni riguardo quella specifica festività o anche tradizioni di qualche festività che non è celebrata nel paese ospitante. Potrete anche chiedere all’Au Pair di coinvolgere i vostri figli, magari preparando attività da fare insieme, o di insegnare loro qualche canzone o gioco.

Come integrare la lingua dell’Au Pair

Sempre più famiglie stanno crescendo i loro figli in un ambiente bilingue, anche genitori che sono nativi del paese in cui vivono. Ciò sta succedendo perché molte persone riconoscono i benefici di essere esposti a più di una lingua fin da giovani. Potete leggere di più sull’educazione bilingue qui.
Prendere un Au Pair faciliterà sicuramente questo processo, perché i vostri figli saranno in contatto con una lingua straniera per la maggior parte della loro giornata. L’esposizione può variare da totale, che significa che l’Au Pair parlerà solo ed esclusivamente la sua lingua nativa con loro, o parziale, dove l’Au Pair userà la sua lingua nativa solo in alcuni momenti. Ciò potrebbe essere fatto in varie modalità: giochi, attività, canzoni, etc.
Ricordatevi di dire chiaramente all’Au Pair che vorreste che parlasse la sua lingua madre con i bambini. Raccomandiamo sempre di specificarlo nella descrizione del vostro profilo, dato che alcune Au Pair vogliono andare all’estero specificamente per imparare e parlare la lingua del paese ospitante e vorrebbero praticarla il più possibile durante la giornata.
In più, avvisate l’Au Pair che vorreste che condividesse la sua cultura con la vostra famiglia, in modo tale che potrà portare qualcosa di tipico dal suo paese di origine.

Cosa state aspettando? Iniziate ora questa fantastica avventura: registratevi come famiglia ospitante e create un profilo per trovare la ragazza alla pari perfetta!
Se sei un Au Pair che ha avuto esperienze di questo tipo, vorremmo saperne di più! Mandaci la tua storia a info@aupair.com!
Alcuni commenti...
Lascia un commento:
Unisciti a noi
AuPair.com è social: visita i nostri account sui social network, unisciti alla nostra community e ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo alla pari!
Iscriviti alla nostra newsletter:
Iscriviti come:
Ragazza alla pari
Famiglia ospitante
Iscrivendoti, dai il tuo consenso a ricevere informazioni da AuPair.com. Puoi cancellare il consenso quando vuoi.
Unisciti a noi
Non vedi l'ora di iniziare la tua esperienza alla pari? AuPair.com ti aiuterà a trovare la tua futura famiglia ospitante
Registrati con noi e scopri cosa possiamo fare per te:

AuPair.com

Tel: +49 (0) 221 310 61 840
Orario di ufficio: Lu - Ve 8:00 - 15:00 CET
Fax: +49 (0) 221 921 3049
Email: info@aupair.com
Contatti