au pair

Diventa una famiglia ospitante in Austria

Stai cercando qualcuno che possa accudire i tuoi figli? Stare con i bambini non è mai stato così facile! Ospitare un Au Pair in Austria è una buona opportunità per coloro che hanno bisogno di un aiuto in casa con i propri figli e che vogliano aderire ad uno scambio culturale. L’Austria è un paese straordinario, un mix perfetto di natura e cultura, per cui sarà molto semplice trovare possibili candidati che vogliano diventare Au Pair e fare un’esperienza del genere insieme alla vostra famiglia! 
Scopri i requisiti che devi soddisfare per diventare una Famiglia Ospitante in Austria.
Diventa Famiglia Ospitante in Austria

Puoi diventare una Famiglia Ospitante?

Ospitare un Au Pair significa molto di più che avere qualcuno in casa che si occupi dei propri figli: rappresenta la possibilità di fare esperienza di una cultura diversa dalla propria.
La famiglia ospitante in Austria dovrà soddisfare i seguenti requisiti per fare parte del programma: 
  • La famiglia deve avere almeno un figlio al di sotto dei 18 anni
  • La famiglia accetta di partecipare a un programma di scambio culturale e considererà l’Au Pair come parte della famiglia
  • La famiglia è in grado di coprire le spese che una famiglia ospitante deve affrontare (pasti, salario, assicurazione, ecc). 
  • La famiglia dovrà fornire al candidato Au Pair una camera singola
  • La famiglia rispetterà il candidato e il suo programma di lavoro giornaliero 
 
Se soddisfi questi requisiti e vuoi ospitare un Au Pair entra nella nostra community e permettici di aiutarti! 
 

Come funziona?
 

Per iniziare il processo dovrai registrarti gratuitamente sul nostro sito e completare il tuo profilo. Non dimenticare di aggiungere delle foto e scrivere la lettera di benvenuto. Utilizza il nostro filtro di ricerca per poter trovare potenziali candidati! 
 

Contatta gli Au Pair

Come utente gratuito potrai inviare messaggi standard e aggiungere candidati ai tuoi preferiti. Potrai anche diventare un membro Premium e iniziare ad inviare messaggi personalizzati, ricevere un manuale, ottenere il contatto dell’Au Pair ed altri documenti utili.
 

Controlla i criteri con attenzione

Assicurati che il tuo candidato soddisfi i criteri di partecipazione! Controlla quali siano i requisiti per i partecipanti che provengono dall’ EU e per quelli Non-EU, le regole del programma, il processo per il visto in Austria ed altre informazioni che renderanno il soggiorno più sicuro.  

Firma il contratto

Una volta trovato il giusto Au Pair, firma il contratto. Assicurati che tutti i punti principali, come ad esempio l’orario di lavoro e gli obblighi rispettivi siano riportati con chiarezza.  

Ospitare candidati EU e Non-EU 

Il programma Au Pair in Austria ha dei requisiti specifici che il tuo candidato dovrà soddisfare in base alla sua nazionalità. 
 
Anche se ospitare un Au Pair non europeo comporta alcuni passaggi ulteriori, aumenta al tempo stesso il numero di candidati che potrebbero contattarti e aiuterebbe la tua famiglia a vivere a stretto contatto con una cultura completamente diversa.
 
Ricordate che anche gli Au Pair devono rispettare alcune regole del programma, ad esempio non devono essere sposati, non devono essere genitori, devono essere in salute e poter sostenere le spese del viaggio. Naturalmente dovranno avere anche esperienza nella cura dei bambini e una conoscenza base del tedesco per poter comunicare. 

Ospitare un Au Pair dall’Unione Europea e EFTA

Gli Au Pair che provengono da paesi dell’Unione Europea e EFTA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera) devono avere tra i 18 e i 28 anni, un passaporto valido o essere in possesso di un documento di identità per poter registrarsi presso il ministero degli esteri. 
 
Se hai trovato un candidato che soddisfa i tuoi requisiti, dovrai fare ancora soltanto qualche step aggiuntivo!
 
Organizza qualche videochiamata per conoscere meglio il tuo potenziale candidato, discutete i dettagli che andranno inseriti nel contratto e firmatelo.

1. Assicura il tuo Au Pair

In base alla legge generale sulla previdenza sociale (Allgemeines Sozialversicherungsgesetz) ogni candidato deve essere registrato tramite un’assicurazione sociale austriaca. Registra il tuo candidato con un sistema di previdenza sociale. 
 

2. Registra il candidato

Se il tuo candidato rimarrà insieme alla vostra famiglia per più di 3 mesi, avrai bisogno di richiedere un documento di registrazione dei residenti ad uno degli uffici dell’immigrazione o di cittadinanza.
 
Regole del programma e molto altro
 

Come assumere un Au Pair da un paese Non-EU?

I partecipanti da paesi che non provengono dall’Unione Europea otterranno un visto o un permesso di residenza per l’Austria
 
L’Austria ha un programma Au Pair ufficiale e un visto speciale per gli Au Pair (Sonderfälle unselbstständiger Erwerbstätigkeit - Special Employment Cases), disponibile per i ragazzi che vogliono fare questo tipo di esperienza.
 
Tutti i candidati che entrano in Austria con il Visto-Waiver (cittadini americani, brasiliani, messicani e canadesi) possono presentare la domanda una volta arrivati in Austria. È comunque consigliato di richiedere un form per la residenza nel paese di provenienza.

Questi sono i requisiti per gli Au Pair che provengono da paesi che non appartengono all’Unione Europea/EFTA:
 
  • Età: 18 - 28 anni
  • Requisiti linguistici: conoscenza base del tedesco (almeno un certificato A1)
  • Stato di famiglia: non sposato, no figli a carico
  • Fedina penale pulita
  • Passaporto valido 
  • Non ha lavorato o fatto l’Au Pair in Austria nei 5 anni passati
 
Il tuo futuro Au Pair ha tutti questi requisiti? Allora non ci sono più molti ostacoli tra di voi. Dai un’occhiata agli steps seguenti, che ti aiuteranno a pianificare il soggiorno Au Pair in Austria. 
 

1. Occupati delle procedure burocratiche

Avrai bisogno di registrare il tuo candidato. Per poterlo fare, devi firmare una copia del contratto e provare che l’Au Pair sta vivendo con te. 
 

2. Registra il partecipante all’Ufficio di Collocamento austriaco

Le famiglie ospitanti devono registrare l’Au Pair presso il “Arbeitsmarktservice Österreich” (ufficio di collocamento austriaco). L’ufficio verificherà che il candidato soddisfi tutti i requisiti necessari al programma  e se la vostra famiglia potrà partecipare. Poco dopo riceverete la conferma. 

3. Aiuta il tuo Au Pair con il visto

Il tuo candidato dovrà presentare alcuni documenti una volta ottenuto l’appuntamento per il visto. Dovrai fornire al tuo Au Pair: 
Una conferma della registrazione del candidato presso l’ufficio di collocamento tedesco 
Conferma della copertura assicurativa
 
Leggi di più riguardo i requisiti per il visto in Austria per Au Pairs. 
 

4.  Assicura l’Au Pair con il sistema di sicurezza sociale 

 
Non appena l’Au Pair arriverà, dovrai registrarlo/a presso il sistema di sicurezza sociale nazionale. Leggi di più dell’assicurazione Au Pair in Austria
 

5. Permesso di residenza e registrazione

 
Una volta in Austria il candidato dovrà cambiare il visto in un permesso di residenza. La famiglia dovrà aiutarlo/a durante il processo con l’ufficio estero. 
 
In caso di ulteriori domande, dai un’occhiata alla nostra Au Pair Wiki e alle domande frequenti. Se hai domande specifiche, scrivici!



Au Pair in Austria: contratto e assicurazione
Au Pair in Austria: contratto e assicurazione Leggi di Più »
Au Pair in Austria: requisiti per il visto
Au Pair in Austria: requisiti per il visto Leggi di Più »
Au Pair in Austria: paghetta, vacanze e altro
Au Pair in Austria: paghetta, vacanze e altro Leggi di Più »