Forgot?
Registrati
au pair

Definizione di Au Pair: chi è un Au Pair? Che cos’è una famiglia ospitante?

definizione Au Pair

Il programma Au Pair è ancora qualcosa di nuovo per molti paesi, e per questo vi sono ancora alcuni dubbi al riguardo. Per evitare alcun tipo di disguido, AuPair.com ti offre un dizionario AuPair, dove viene spiegata tutta l´idea che sta alla base del programma Au Pair (il significato, i requisiti, il salario, etc..)
 

Che cos´è il programma Au Pair?

Il Programma Au Pair è un programma di scambio culturale che da la possibilitá a persone giovani di trascorrere un periodo tempo all’estero, imparare a confrontarsi con una nuova cultura e imparare una nuova lingua; in cambio dovranno svolgere lavoretti domestici e altri compiti legati al prendersi cura dei bambini per la Famiglia Ospitante. Il termine Au Pair, di origine francese, significa infatti “alla pari, sullo stesso piano”: ció sta a significare che l´Au pair e la Famiglia Ospitante devono interagire come se fossero tutti parte della stessa famiglia.
 
Mentre la Ragazza Alla Pari puó cosí vivere all’estero in modo economico, La famiglia Ospitante ha la possibilitá di beneficiare della flessibilitá dell’Au Pair e di un aiuto per i lavoretti in casa e con i propri bambini. Ci sono molti paesi che supportano il programma Au Pair. 

Chi è un Au Pair?

Un Au Pair è una persona giovane tra i 17 e i 30 anni che soggiorna presso una famiglia ospitante, imparando la loro cultura e lingua in cambio di piccoli lavori in casa e di aiuto nella cura dei bambini. Un Au Pair riceve alloggio, vitto e paghetta da parte della sua famiglia ospitante. Leggi in merito ai pro e i contro nel diventare Au Pair e scopri se l´esperienza del ragazzo alla pari è quella giusta per te. 
Un Au Pair non è  peró nemmeno una signora delle pulizie o una tata  full time. Se sei interessato a vivere un´esperienza Au Pair, registrati su AuPair.com! 

Cos´è una famiglia ospitante?

Una famiglia ospitante è una famiglia desiderosa di ospitare un ragazzo alla pari attraverso le regole del programma di scambio ufficiale Au Pair. Le famiglie ospitanti hanno alcuni requisiti da rispettare  se vogliono fare parte del programma. Per esempio, dovranno avere dei bambini al di sotto dei 18 anni per poter ospitare un Au Pair nella propria casa e dovranno rispettare le responsabilitá di una famiglia ospitante durante il programma di scambio. Se vorrete ospitare un Au Pair, registratevi come famiglia ospitante su AuPair.com!

Come funziona il programma Au Pair?

Il programma Au Pair è prima di tutto un programma di scambio culturale, per famiglie ospitanti e Au Pair di differenti nazionalitá. Inizialmente, Au Pairs e Famiglie Ospitanti cercheranno il proprio candidato ideale. Una volta trovato, ci sono diversi punti legati all´organizzazione che vanno presi in considerazione prima di partire per fare la propria esperienza Au Pair: il visto, l´assicurazione, il conto bancario, etc..  Per garantire una positiva collaborazione tra l´Au Pair e la Famiglia Ospitante, è importante firmare il contratto Au Pair, dove potrai sottoscrivere tutti i dettagli per te piú importanti. 
 
Scopri come trovare la perfetta famiglia  il piú velocemente possibile per ospitare un Au Pair.
 

Per quanto tempo puó durare un soggiorno Au Pair?

La durata di un soggiorno Au Pair dipende dall´Au Pair, dalla Famiglia Ospitante e dalle regole del paese ospitante. Alcuni paesi hanno un periodo minimo e massimo di tempo in cui un ragazzo alla pari puó rimanere all´estero, che di norma varia dai 3 ai 12 o 24 mesi. La durata del programma è flessibile per gli Au Pair che sono cittadini dell´Unione Europea, dal momento che non ci sono requisiti di visto da dover soddisfare. In ogni caso, ti dovrai registrare presso le autoritá localidel tuo paese ospitante e ottenere così uno status ufficiale di Au Pair. Se l´Au Pair avrá bisogno di un visto, in alcuni casi esso dovrá essere estero dopo l´arrivo del ragazzo alla pari. Tutto ció dovrá essere fatto con il supporto della propria Famiglia Ospitante. 

Posso cancellare il contratto Au Pair? 

Il contratto Au Pair va firmato per evitare qualsiasi possibili problemi  durante il soggiorno all´estero. Potrai scaricare semplicemente il contratto Au Pair e firmarlo insieme alla tua famiglia ospitante prima che il soggiorno inizi. Tuttavia potrebbero venirsi a creare situazioni tali per cui ci sará bisogno di recidere il contratto. Come regola generale, si rispettano di norma le due settimane di preavviso con cui dare l´anticipo. Assicurati che questa opzione sia riportata anche in forma scritta nel contratto Au Pair., prima che tu lo firmi. 

Quali sono i doveri di un Au Pair?

La maggiore responsabilitá come Au Pair sará quella di prendersi cura dei bambini della propria famiglia ospitante, così come svolgere alcuni compiti in relazione ai servizi per l´infanzia. Gli Au Pairs non dovranno cucinare per i propri genitori ospitanti, pulire le camere che sono di uso esclusivo dei genitori, così come prendersi cura dei bambini di altre famiglie. 

Quante ore lavorative spettano ad un Au Pair?

In base al paese ospitante, il numero delle ore lavorative  che spettano all´Au Pair cambia. Nella maggior parte dei paesi peró gli Au Pairs possono lavorare fino a 30 ore alla settimana. Negli USA gli Au Pairs possono lavorare invece fino a 45 ore alla settimana. Sia il ragazzo alla pari che la famiglia ospitante dovrebbero convenire sulla giornata tipo dell´Au Pair e su come le ore durante la giornata sono suddivise. Le Famiglie Ospitanti non dovranno inoltre dimenticare di controllare il numero massimo di ore lavorative che un Au Pair puó lavorare al giorno nel proprio paese ospitante. 

Quanto guadagnerá l´Au Pair?

Il programma ufficiale Au Pair stabilisce per ogni paese un minimo di salario che l´Au Pair potrá guadagnare durante il suo soggiorno all´estero. Consigliamo alle Famiglie Ospitanti e agli Au Pairs di concordare insieme l´ammontare della paghetta mensile. I ragazzi alla pari potranno utilizzare il loro piccolo stipendio per coprire le proprie spese personali. In ogni caso un Au Pair non dovrá preoccuparsi di pagarsi il cibo o l´affitto.

Gli Au Pair hanno diritto a tempo libero e alle vacanze?

Gli Au Pair hanno di solito diritto a 1-2 giorni liberi alla settimana (in alcuni paesi almeno uno dei due giorni liberi dovrá essere la domenica) ed in alcuni casi dovranno anche avere il diritto di avere libero un week-end al mese. Gli Au Pairs hanno dunque nella maggior parte dei paesi fino a 4 settimane di vacanze pagate per 12 mesi di soggiorno. 
 
Durante i loro giorni liberi, gli Au Pairs potranno essere invitati dalla propria famiglia a prendere parte alle attivitá comuni. Dunque i ragazzi alla pari sono liberi, durante il proprio periodo di vacanza, di scegliere se trascorrerlo in famiglia e guadagnare la somma giornaliera di paghetta prestabilita, oppure no. Questo è quello che noi definiamo con il termine “vacanze pagate”. 

Chi deve pagare le spese del viaggio?

Anche se consigliamo sempre alle famiglie ospitanti di aiutare il proprio Au Pair con le spese del viaggio, ci sono soltanto pochi paesi in cui le suddette spese sono davvero a carico delle famiglie ospitanti. Negli USA i biglietti aerei sono, ad esempio, totalmente a carico della Famiglia Ospitante. Inoltre se l´Au Pair completerá il proprio soggiorno presso il paese ospitante interamente, lui/lei potrá avere un rimborso dei biglietti. Anche in Cina le Famiglie Ospitanti solitamente aiutano i propri Au Pair a coprire i costi del viaggio, in maniera totale o parziale, in base alla durata del soggiorno.  
 
In altri paesi  se la futura famiglia ospitante vuole aiutare il proprio Au Pair finanziariamente, i costi di trasporto dovranno comunque essere coperti inizialmente dai partecipanti. Dopo l´arrivo dell´Au Pair nel paese ospitante, la Famiglia potrá provvedere a rimborsare il costo dei biglietti. 
 
Raccomandiamo di chiarire questo punto prima che il soggiorno Au Pair di fatto inizi e preferibilmente di scriverlo anche sul contratto Au Pair
  
Scopri di piú dei costi aggiuntivi per l´Au Pair che si hanno nel momento in cui si decide di partecipare al programma di scambio Au Pair o invece quelli che dovranno sostenere le famiglie  per ospitare un ragazzo alla pari. 

Chi deve provvedere e pagare le procedure per il visto? 

Le spese per il visto dovranno essere pagate dall´Au Pair e la Famiglia non è in alcun caso obbligata a restituire i soldi. I ragazzi alla pari che dovranno fare domanda per il visto, dovranno farne richiesta presso l´ambasciata del paese ospitante nel proprio paese natale. I partecipanti dovranno soddisfare tutti i requisiti richiesti per il visto, affinchè la loro domanda possa essere approvata.  

Gli Au Pairs devono frequentare un corso di lingua?

Gli Au Pair solitamente devono frequentare un corso di lingua per aumentare le proprie conoscenze linguistiche ed avere la possibilitá di incontrare nuove persone. Ogni Au Pair dovrá inoltre pianificare insieme alla propria Famiglia Ospitante la propria routine, in modo da avere tempo anche per poter frequentare un corso di lingua. Anche se in alcune famiglie il ragazzo alla pari dovrá pagarsi da solo il costo del corso di lingua, nella maggior parte dei casi sará la famiglia a farsene carico. 

Chi deve pagare per i trasporti pubblici?

Anche se non rappresenta la regola per molti paesi, consigliamo vivamente alle famiglie di fornire al proprio Au Pair una macchina o fornirgli un abbonamento per i trasporti pubblici. In questo modo l´Au Pair potrá portare senza problemi i vostri bambini a scuola o ad altre attivitá pomeridiane, così come potrá frequentare autonomamente il corso di lingua. In alcuni paesi tali costi potranno essere sottratti dall´imposta sul reddito annuale della famiglia.
 
Hai ulteriori domande? Leggi le nostre FAQ


Responsabilitá della ragazze alla pari: Cosa fa un Au Pair?
Responsabilitá della ragazze alla pari: Cosa fa un Au Pair? Leggi di Più »
Como posso essere Au pair? Quali sono i richiesti?
Como posso essere Au pair? Quali sono i richiesti? Leggi di Più »
Requisiti per il visto Ragazza alla pari - AuPair.com
Requisiti per il visto Ragazza alla pari - AuPair.com Leggi di Più »
Estate Au Pair: vivi la esperienza durante le vacanze
Estate Au Pair: vivi la esperienza durante le vacanze Leggi di Più »
Destinazioni del programma per Au Pair su AuPair.com
Destinazioni del programma per Au Pair su AuPair.com Leggi di Più »
Pro Aupair
AuPair.com
Tel: +49 (0) 221 310 61 840
Orario di ufficio: Lu-Ve 8:00 a.m. to 3:00 p.m. CET
Fax: +49 (0) 221 921 3049
Email: info@aupair.com
Aiuto » Contatti »
Company & Service
Chi siamo » Informazioni Legali » Politica di Privacy » Termini e Condizioni » Iscrizione Premium »
Condividi con noi la tua esperienza Au Pair e vinci un abbonamento premium o un corso di lingua online - clicca qua » e partecipa al concorso!