au pair

Come mai facebook é la piattaforma sbagliata per cercare la propria famiglia ospitante?

 
Come giá sappiamo attraverso i social media, primo tra tutti Facebook, siamo in grado di rimanere connessi e scambiarci informazioni anche se siamo lontani. Ma é giusto domandarsi se sia Facebook la piattaforma idonea in cui cercare la propria famiglia ospitante compatibile.
 
I social sono uno strumento straordinario per poter rimane in contatto con i propri amici, leggere le notizie, incontrare e comunicare con le persone. Ma quando si tratta di cercare la vostra famiglia ospitante... Allora é meglio evitarlo!
 
L´account su Facebook relativo ad AuPair.com ha l´obiettivo di aiutare gli Au Pairs a trovare una risposta alle loro domande. É anche un canale in cui si possono condividere le proprie esperienze e le relative riflessioni sul programma Au Pair. Allo stesso tempo la pagina incentiva anche a creare legami tra persone dello stesso paese o della stessa cittá con una comunitá Au Pair piú grande, incoraggiandoli a condividere le loro esperienze.
 
Il nostro team controlla giornalmente i commenti, le immagini e i link che vengono postati sulla pagina Facebook. Questo aiuta ad evitare contenuti inappropriati o offensivi, garantendo un clima sereno. Il team AuPair.com cerca inoltre di proteggere i propri utenti da possibili truffatori. Spesso cancelliamo da Facebook messaggi contenenti dati personali, appunto per proteggervi da eventuali truffatori. Vi preghiamo cortesemente di non rimanere offesi nel momento in cui un vostro commento fosse cancellato dalla pagina. A meno che non contenga dati personali non lo rimuoveremo. La vostra sicurezza é la nostra principale preoccupazione! 
 
Per evitare finte famiglie ospitanti, ricorda che:
 
  • Le famiglie ospitanti americane non possono ospitare Au Pairs senza avere come intermediaria un´agenzia locale nel loro paese. Per farvi ottenere un visto J-1, la famiglia ospitante deve registrarsi presso un´agenzia americana. Se volete fare la vostra esperienza Au Pair in America, allora dovrete registrarvi in un´agenzia nel vostro paese d´origine. In questo modo entrambe le agenzie possono lavorare insieme e trovare la famiglia ospitante che fa per voi! 
  • I commenti pubblici che contengono informazioni e dati sulle famiglie ospitanti non sono sempre attendibili. Assicurati di concordare una chiamata Skype con la tua famiglia e di non inviare mai denaro all´estero.
  • Non entrate mai in contatto con un´agenzia di viaggi di terza parte, avvocato o ambasciata del paese da cui proviene la vostra famiglia ospitante. L´Au Pair deve compilare la sua modulistica nel suo paese di provenienza e nessuna agenzia  o ambasciata straniera li puó aiutare. 
  • Non pubblicate la vostra e-mail o il vostro numero di telefono su Facebook. Dovete proteggere gli indirizzi presso cui vi possono contattare, assicurandovi cosí di evitare eventuali truffe. 
  • Non contattate le vostre famiglie ospitanti su Facebook. In questo modo non possiamo proteggere o avvertire altri Au Pair nel caso voi siate incappati in truffatori fuori dal sito. 


AuPair.com

Tel: +49 (0) 221 310 61 840
Orario di ufficio: Lu - Ve 8:00 - 15:00 CET
Fax: +49 (0) 221 921 3049
Email: info@aupair.com
Contatti