au pair

Diventa una famiglia ospitante negli USA

Trovare un'assistenza adeguata per i bambini può essere difficile. Se sei alla ricerca di un'assistenza all'infanzia flessibile e conveniente, potresti considerare la possibilità di ospitare un Au Pair. In questo modo saprai che i tuoi figli sono in buone mani e che conosceranno una nuova cultura.

Scopri se puoi diventare una Famiglia Ospitante in questo articolo!
famiglie ospitanti usa
*** AGGIORNAMENTO ***
 
L'8 novembre è terminato ufficialmente il divieto di ingresso negli Stati Uniti. Per entrare è necessario essere completamente vaccinati ed in posesso di un test COVID negativo. Puoi trovare una lista di tutti i vaccini riconosciuti qui. In alternativa, contatta direttamente la nostra agenzia partner americana Agent Au Pair.
________________________________________________
 
Il programma Au Pair negli Stati Uniti combina assistenza all'infanzia qualificata e conveniente con lo scambio culturale. 
 
Ricorda: per diventare una Famiglia Ospitante negli Stati Uniti e far parte del programma Au Pair, la famiglia deve mettersi in contatto con un'agenzia designata dal governo statunitense. Solo registrandosi con un'agenzia designata dal governo USA, il candidato può ottenere il visto J-1! Se vuoi partecipare al programma attraverso la nostra agenzia partner, Agent Au Pair, mettiti in contatto direttamente con loro.      
 
Ci sono molti buoni candidati su AuPair.com che fanno domanda per gli USA, ma solo pochi di loro possono effettivamente ottenere un visto J-1. Da alcuni paesi di provenienza, i visti vengono negati in quasi il 100% dei casi. Per risparmiare tempo, prima di iniziare la ricerca del tuo Au Pair, contatta direttamente Agent Au Pair e chiedi se sono in grado di aiutarti ad invitare un Au Pair dal paese da te selezionato. Se hai bisogno di un Au Pair urgentemente, hanno anche candidati che sono già disponibili per il collocamento.

Benefici nell’ospitare un Au Pair negli USA

Ci sono molti benefici nell’ospitare un Au Pair che proviene da un altro paese e che si prenda cura dei tuoi bambini. Alcuni dei benefici che avrete saranno:
  • Candidati selezionati con esperienza verificata nella cura dei bambini
  • Scambio culturale ed esperienza speciale per l’intera famiglia
  • Assistenza ai bambini affidabile e con costi ragionevoli, per circa $ 340 alla settimana.
  • Ore garantite all’assistenza dei tuoi bambini ogni settimana
  • Orari flessibili
  • Aiuto con faccende domestiche semplici*
  • Supporto da un’agenzia locale
*solo in relazione agli Host Kids e allo spazio personale dell'Au Pair (ad esempio pulire la sua stanza e riordinare le camere degli Host Kids, raccogliere i loro giocattoli e fare il bucato dei bambini). Clicca qui per maggiori informazioni

In quanto famiglia ospitante è importante accogliere il vostro ragazzo alla pari e farlo/a sentire parte della famiglia. Inoltre ci sono alcuni requisiti che le famiglie ospitanti devono soddisfare per partecipare al programma Au Pair e che verranno controllati dall’agenzia locale.

Puoi diventare una famiglia ospitante negli USA?

Ospitando un Au Pair non avrete semplicemente qualcuno che si occupa dei tuoi bambini, quanto un nuovo membro della famiglia che farà parte della tua quotidianità famigliare.
 
Per poter far parte e godere dei benefici del programma dovrai soddisfare alcuni requisiti, riassunti nei punti seguenti:
  • Avere almeno un figlio minore di 18 anni
  • Disporre di una camera con una finestra per il vostro ragazzo/a alla pari e garanzia di pasti giornalieri
  • Dare all’Au Pair una paghetta settimanale di minimo $195,75
  • Pagare fino a $500 per il corso di lingua dell’Au Pair
  • L’Au Pair potrà rimanere con la famiglia fino ad un anno
  • Essere cittadino americano o un residente legale, permanente negli USA.
  • La lingua parlata a casa è l’inglese
  • Comprendere che il partecipante non potrà lavorare più di 45 ore alla settimana - babysitting compreso
  • Darle/gli almeno un weekend libero al mese e 1,5 giorni liberi alla settimana.
  • Garantirgli almeno 2 settimane di vacanze pagate ogni 12 mesi di permanenza
  • Fornire all’Au Pari i mezzi per potersi recare ai meeting mensili ed ai corsi di lingua

Se soddisfi tutti i requisiti scritti sopra e dopo avere letto dei benefici che potresti avere nell’ospitare un Au Pair pensi ancora che un ragazzo alla pari potrebbe rappresentare una buona opzione per la tua famiglia, registrati con noi e la nostra agenzia partner americana ti contatterà.

Registrazione per Famiglie Ospitanti
 
 
Assicurati che il tuo candidato soddisfi tutti i criteri per diventare un Au Pair negli USA. I candidati che soddisfano i requisiti e sono già registrati presso la nostra agenzia saranno contrassegnati.

Assumere un Au Pair negli USA senza agenzia

Nota: non invitare mai nessuno a stare presso la tua famiglia per 6 mesi con un visto da turista o con una formula ESTA. Questa pratica è illegale e avrai serie conseguenze penali se lo farai. Tralaltro la posizione dell’attuale presidente degli Stati Uniti in materia di immigrazione è controversa. Ti preghiamo di non incentivare nessun Au Pair a venire negli Stati Uniti senza un programma designato dal Dipartimento di Stato Americano. 
 
Noi controlleremo i profili delle famiglie ospitanti e degli Au Pair e bloccheremo ogni profilo dove i messaggi che sono stati inviati invitano in modo più o meno esplicito i futuri ragazzi alla pari ad entrare in America illegalmente. Vogliamo mantenere tutti i nostri utenti al sicuro e non vogliamo che commettano atti che vadano contro la legge! 

Perchè AuPair.com?

Da molti anni forniamo ai partecipanti al programma Au Pair tutte le informazioni necessarie per partire e diamo la possibilità ad entrambe le parti di poter mettersi in contatto una con l’altra. Da quando abbiamo un’agenzia partner americana possiamo fornire un servizio speciale alle famiglie ospitanti e offrire i seguenti benefici: 
 
  • Accesso esclusivo agli Au Pair su AuPair.com
  • Assistenza ai bambini affidabile e a prezzi accessibili (soli $340 alla settimana)
  • Servizio personalizzato da parte di professionisti con esperienza, per trovarti un Au Pair nel minor tempo possibile
  •  Un’esperienza culturale meravigliosa per l’intera famiglia
Noi e la nostra agenzia partner per Au Pair ti aiuteremo nel processo di domanda e collocamento e supporteremo la tua famiglia e l’Au Pair durante l’anno di soggiorno.

Come ospitare un Au Pair negli USA? 

Per poter ospitare un Au Pair legalmente negli USA ogni candidato dovrà soddisfare alcuni requisiti e ottenere il visto J-1. Controlla se il candidato  soddisfa i requisiti del programma:
  1. Ha tra i 18 e i 26 anni
  2. Competenze linguistiche: capisce e parla l’inglese ad un livello intermedio
  3. Non è sposato
  4. Non ha figli
  5. L’Au Pair è in salute, non fuma, e non soffre di gravi malattie croniche 
  6. È disposta a restare con la tua famiglia per minimo un anno (massimo due anni)
  7. Ha maturato esperienza nell’ambito della cura per l’infanzia di almeno 500 ore nei passati 2 anni
  8. Ha una patente di guida ed esperienza di guida
  9. Ha una fedina penale pulita
  10. Il partecipante non dovrà mai essere stato sottoposto a trattamenti psicologici nel passato
Di solito tutti gli Au Pair che l’agenzia fa conoscere alla famiglia soddisfa tutti questi requisiti. Nonostante questo, è sempre meglio parlare con il possibile candidato di tutti i requisiti.

Passo dopo passo per diventare una famiglia ospitante negli USA: 

1
Registrarti su AuPair.com
Potrai registrarti su AuPair.com, creare un profilo e iniziare a cercare un Au Pair sul nostro sito web. Dovrai invitare i candidati a iscriversi con la nostra agenzia partner, Agent Au Pair, cosicché il candidato possa diventare legalmente e ufficialmente un Au Pair in America. Contatta Agent Au Pair per ottenere maggiori informazioni per le famiglie ospitanti americane.
 
2
Trova un Au Pair
Una volta trovato l’Au Pair sul nostro sito, dovrai incoraggiarlo a compilare l’application form per poter essere contattato dalla nostra agenzia partner americana. Una volta registrato presso un’agenzia avrai anche la possibilità di poter cercare un’Au Pair dal loro database di candidati.
 
3
Contatta i potenziali candidati 
Contatta gli Au Pair e fissate un incontro su Skype. È il modo migliore per incontrare il futuro nuovo membro della famiglia e imparare a conoscerlo a livello più personale. Potrai parlare del programma della settimana, dei tuoi bambini, degli hobbies della tua famiglia e tutto ciò che tu credi sia importante. Se hai già parlato con più di un candidato, dovrai prendere una decisione e poi comunicarla all’agenzia.
 
4
Ci prendiamo cura di tutto
Una volta che avrai scelto un candidato, l’agenzia presso cui sei registrato, o Agent Au Pair, inizierà a prendersi cura degli aspetti organizzativi. Si occuperanno del volo aereo dell’Au Pair e di tutti i documenti più importanti.
 
5
Firma il contratto
Ogni cooperazione tra il candidato e la famiglia è basata su un contratto scritto che otterrai da parte dell’agenzia. Dovrai firmarlo, cosicché l’Au Pair possa avere tutti i documenti richiesti per fare domanda per il visto J-1.
 
6
Prepara te e la tua famiglia
Per accogliere qualcuno come un nuovo membro della famiglia al meglio, bisogna essere preparati. Potrai decorare la camera dell’Au Pair o prendere mobili nuovi. Potresti anche prendere un piccolo regalo di benvenuto, come ad esempio una mappa o un libro della città o ancora, una carta regalo per la caffetteria più vicino a casa.
 
7
Dai il benvenuto al nuovo membro della famiglia e godetevi il tempo che passerete insieme
Clicca qui se sei alla ricerca di idee per il regalo di benvenuto da fare alla tua/al tuo Au Pair!


Au Pair Stati Uniti: paghetta e orari di lavoro
Au Pair Stati Uniti: paghetta e orari di lavoro Leggi di Più »
Au Pair negli Stati Uniti: contratto e assicurazione
Au Pair negli Stati Uniti: contratto e assicurazione Leggi di Più »
Au Pair negli USA: requisiti e domanda per il visto J1
Au Pair negli USA: requisiti e domanda per il visto J1 Leggi di Più »