au pair

Au Pair in Nuova Zelanda: informazioni sul visto

Il visto Working Holiday permette agli Au Pair di scegliere la Nuova Zelanda come possibile destinazione del loro soggiorno. Tuttavia, non tutte le nazionalità devono fare domanda per il visto.

Continua a leggere per avere maggiori informazioni.
Au Pair Nuova Zelanda visto

Visto Working Holiday

Il visto Working Holiday permette a ragazzi dai 18 ai 30 anni di vivere e lavorare in Nuova Zelanda fino a 12 mesi, 23 mesi se sono cittadini inglesi. I seguenti paesi possono fare domanda per il visto Working Holiday per la Nuova Zelanda:

Europa:

Austria Belgio Croazia Danimarca
Estonia Finlandia Francia Germania
Inghilterra Irlanda Italia Lettonia
Lituania Malta Norvegia Olanda
Polonia Repubblica Ceca Slovacchia Slovenia
Spagna Svizzera Ungheria  

Asia:

Cina Corea Filippine Giappone
Hong Kong Israele Malaysia Singapore
Tailandia Turchia Vietnam  

America:


Argentina Brasile Cile Messico
Peru Uruguai USA  

Working Holiday - processo per il visto

Gli Au Pair in Nuova Zelanda dovranno soddisfare le condizioni per il visto Working Holiday. Questo tipo di permesso talvolta ha un numero limitato di domande approvate a seconda della nazionalità. È inoltre importante considerare che le vacanze devono essere l'obiettivo principale di questo visto, mentre il lavoro è un obiettivo secondario. I documenti da presentare per richiedere il visto Working Holiday sono:
 

1. Passaporto

Gli Au Pair avranno bisogno di un passaporto valido per tutta la durata del soggiorno. 
 

2. Contratto Au Pair 

Le autorità sulla migrazione chiederanno il contratto Au Pair. Assicurati che le aspettative, i pagamenti e le responsabilità Au Pair siano chiare. 
 

3. Domanda per il visto

I candidati per il visto Working Holiday dovranno fare domanda online presso il sito web New Zeland Immigration. Per farlo dovranno creare un account e completare un modulo. In base a quanto riportato dal sito, tutti i candidati dovranno pagare una tassa online. In alcuni casi dovranno fornire alcune prove (soldi, assicurazione medica, ecc..), in tal caso saranno contattati per mail.
 
Chi avrà fatto domanda riceverà una mail informativa riguardo lo status del visto. La maggior parte delle domande ricevono risposta entro 25 giorni.. 
 

4. Biglietto di ritorno

Dovrai avere un biglietto aereo di ritorno o abbastanza soldi per poter comprarne uno e le autorità addette potranno chiederne prova.
 

5. Disponibilità economica

Gli Au Pair e gli altri candidati per il visto Working Holiday dovranno avere almeno NZ $4,200 nel proprio conto. L’Ufficio Immigrazione potrà chiederne prova all’arrivo in Nuova Zelanda.
     
AuPair.com ti consiglia di contattare l’ambasciata della Nuova Zelanda nel tuo paese di provenienza e chiarire tutti gli eventuali dubbi prima di inoltrare la domanda.
 

Cos’altro?

  • I candidati dovranno entrare in Nuova Zelanda entro 12 mesi dalla data di rilascio del visto.
  • Il visto permette di studiare o di fare un corso che non superi i 6 mesi


Au Pair in Nuova Zelanda: informazioni sul programma Au Pair
Au Pair in Nuova Zelanda: informazioni sul programma Au Pair Leggi di Più »
Au Pair in Nuova Zelanda: paghetta, vacanze e non solo
Au Pair in Nuova Zelanda: paghetta, vacanze e non solo Leggi di Più »
Contratto e assicurazione Au Pair in Nuova Zelanda
Contratto e assicurazione Au Pair in Nuova Zelanda Leggi di Più »
Au Pair in Nuova Zelanda: requisiti e procedimento
Au Pair in Nuova Zelanda: requisiti e procedimento Leggi di Più »
Au Pair in Nuova Zelanda: informazioni per Famiglie Ospitanti
Au Pair in Nuova Zelanda: informazioni per Famiglie Ospitanti Leggi di Più »
Au Pair in Nuova Zelanda: i posti migliori da visitare
Au Pair in Nuova Zelanda: i posti migliori da visitare Leggi di Più »