Forgot?
Registrati
au pair

Au Pair in Francia - informazioni per le Famiglie Ospitanti francesi

Au Pair Francia

Ospitare un Au Pair rappresenta un’occasione perfetta per condividere con una persona straniera il tuo stile di vita francese ed al tempo stesso avere un nuovo membro della famiglia che si possa prendere cura dei tuoi bambini. Qualcuno di cui ti fidi e che abbia un background multiculturale.

Puoi diventare una Famiglia Ospitante?

Ospitare un Au PAir in casa tua rappresenta una fantastica opportunità per poter far conoscere ai tuoi bambini un’altra cultura! Il programma Au Pair ufficiale ha stabilito alcune regole per le famiglie, che aiuteranno entrambi a poter godere di un soggiorno piacevole e costruttivo.
Tuttavia, in Francia ci sono due tipi diversi di programma Au Pair: lo Stagiaire aide familial étranger e il Salarié Au Pair. Quando facciamo riferimento al programma Au Pair, consideriamo l’Au Pair come Stagiaire aide familial étranger.
Ecco i requisiti da soddisfare per poter far parte del programma: 
  1. Avere almeno un bambino al di sotto dei 18 anni
  2. Fornire al partecipante una stanza (che non dovrà essere condivisa con nessun altro membro della famiglia o usata per altre attività)
  3. Essere in grado di affrontare tutti i costi del programma (pasti, salario, assicurazione, ecc..) 
  4. Voler far parte di un programma di scambio culturale
  5. Il francese è la lingua maggiormente parlata a casa, e inoltre l’Au Pair deve essere regolarmente iscritto ad un corso di francese per stranieri
Hai tutti questi requisiti? Se la tua risposta è “si”, allora entra a far parte della nostra community ed inizia a cercare possibili candidati. Saremmo felici di poter aiutare te ed il tuo futuro Au Pair ad entrare in contatto! 
 
 
Ma come si può diventare una famiglia ospitante? Il primo passo per poter trovare un candidato ideale sarà quello di creare un profilo sul nostro sito e di personalizzarlo. In quanto utente “Basic Member” sarai in grado di mandare messaggi standard ed aggiungere candidati alla tua lista di preferiti. 
 
Hai anche la possibilità di diventare un membro Premium e mandare messaggi personalizzati ai candidati che ti piacciono. In aggiunta a questo, riceverai anche una bozza del contratto Au Pair ed un’utilissima guida. 
 
Prima di iniziare a contattare candidati, vi raccomandiamo di assicurarvi che la vostra famigli abbia tutte le caratteristiche per partecipare al programma! Per un soggiorno di successo in Francia controlla anche tutti i requisiti che i candidati EU e Non-EU devono avere, le regole del programma e le regole per il visto in Francia
 
 
Dopo aver visitato i profili ed avere scambiato alcuni messaggi con i candidati, pianifica un’intervista via Skype. Se pensi di avere trovato in giusto candidato Au Pair, allora inizia a rendere il vostro accordo ufficiale firmando il contratto. Ricorda di riportare sul contratto tutti i punti più importanti, come ad esempio gli obblighi più importanti, il salario ed il programma di lavoro.
 

Ospitare candidati EU e Non-EU in Francia

La Francia richiede alcuni requisiti a coloro che sono interessati a partecipare al programma Au Pair. I candidati provenienti da paesi Non-EU avranno bisogno di un visto per il loro soggiorno, per cui avranno bisogno di fare qualche passaggio in più rispetto ai cittadini EU. Essere aperto ad ospitare ragazzi di qualsiasi nazionalità, ti darà la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di proposte. 
 
Gli Au Pairs dovranno avere alcuni requisiti:
  • Lingua francese - per poter comunicare con il mondo che li circonda e con i tuoi bambini, gli Au Pair dovranno avere una conoscenza base della lingua francese.
  • Esperienza nell’accudire i bambini - accudire i bambini sarà l’obiettivo principale dei partecipanti. Per questa ragione ci si aspetta che l’Au Pair abbia abbastanza esperienza e possa affrontare le varie situazioni a cui andrà incontro. 
  • Non essere sposati ed avere figli
  • Essere in buona salute​ ​​

Non dimenticare di controllare la nostra sezione Wiki e le domande più frequenti, per imparare di più del programma. Se hai un dubbio di qualsiasi tipo, mandaci un messaggio! Saremo felici di poterti aiutare! 
 
 

Ospitare un Au Pair dell’Unione Europea e EFTA in Francia

I cittadini dell’Unione Europea e EFTA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera) avranno solo da soddisfare i seguenti criteri per poter partire per uno scambio culturale:
  1. Età: 17 - 30 anni
  2. Passaporto valido o carta d’identità
Una volta che vi sarete conosciuti meglio attraverso i messaggi e le chiamate via Skype, potrai accettare i termini del contratto e firmarlo. Poi dovrai semplicemente seguire i seguenti steps:

1. Ottieni un’assicurazione per Au Pair

I cittadini EU potranno fare domanda per ottenere la Tessera Sanitaria Europea e beneficiare del sistema sanitario francese. La domanda dovrà essere presentata dal candidato nel suo paese natale. Raccomandiamo inoltre di stipulare un’assicurazione privata, per evitare qualsiasi tipo di problema, dato che la EHIC non copre tutti i costi. 

2. Registra l’Au Pair in Francia

Le famiglie francesi doranno registrare i propri Au Pair presso la URSSAF (Unions de Recouvrement des cotisations de Sécurité sociale et d'allocations familiales). 

3. Sicurezza sociale

Le famiglie ospitanti dovranno registrare i loro Au Pair presso la CPAM (Caisse Primaire d'Assurance Maladie), cosa che gli/le garantirà accesso al sistema sanitario nazionale e gli fornirà un numero di previdenza sociale. 
 
 

Come ospitare un Au Pair che proviene da un paese Non-EU?

I partecipanti che provengono da paesi non dell’UE dovranno fare domanda per ottenere un permesso di residenza in Francia. Per farlo, dovranno fissare un appuntamento presso l’ambasciata francese e soddisfare tutti i requisiti per ottenere il visto Au Pair: 
  • Età: 18 - 30 
  • Conoscenza base, almeno, del francese (in alcuni casi è richiesto il possesso di un certificato)
  • Diploma di scuola superiore o titolo equivalente
  • Passaporto: valido per l’intera durata del soggiorno
  • Contratto firmato dalla famiglia
  • Conferma dell’iscrizione ad un corso di lingua francese
  • Poter pagare le spese di viaggio (in alcuni casi dandone una prova presso l’ambasciata) 
  • Fedina penale pulita
  • Lettera motivazionale
Se il tuo candidato ha tutti i requisiti necessari, allora è il momento di pianificare il soggiorno in Francia. Questi sono i passi che dovrai seguire:

1. Firma il contratto

I partecipanti dovranno firmare il contratto con le famiglie ospitanti. È importante inserire alcuni punti fondamentali quali il programma di lavoro, la paghetta e l’assicurazione. Ricorda che questo documento dovrà essere approvato dalla DIRECCTE (Direction Régionale des Entreprises, de la Concurrence, de la Consommation, du Travail et de l’Emploi).

2. Prenditi cura dell’assicurazione dell’Au Pair

Gli Au Pairs dovranno avere un’assicurazione medica privata, nel caso succedesse qualcosa in Francia. Anche se la famiglia ospitante non è obbligata a farlo,  si consiglia che essa contribuisca ai costi dell’assicurazione del proprio Au Pair. 

3. Registrazione e permesso di residenza

Una volta giunto in Francia, gli Au Pair dovranno essere registrati presso un ufficio locale. Fatto questo, dovranno richiedere un permesso di residenza presso l’ufficio degli esteri. L’Au Pair dovrà inoltre essere registrato presso il URSSAF (Unions de Recouvrement des cotisations de Sécurité sociale et d'allocations familiales) entro 8 giorni dal suo arrivo

4. Numero di previdenza sociale

Per far sì che il proprio Au Pair riceva un numero di previdenza sociale, dovrà essere registrato presso il CPAM (Caisse Primaire d'Assurance Maladie).
 
Ricorda che le barriere linguistiche e le differenze culturali potrebbero rendere questo processo ancor più complicato, per questo dovrete supportare e stare vicino al nuovo membro della vostra famiglia. 

Inoltre, è importante sapere che, ai fini di ospitare un Au Pair (Stagiaire aide familial étranger), la Famiglia Ospitante deve rispettare i regolamenti e le leggi vigenti in riferimento a tasse e contributi al sistema di sicurezza sociale francese, calcolati su base forfettaria.

Per poter evitare tali tasse, la Famiglia Ospitante può proporre all’Au Pair il programma Salarié Au Pair. Tuttavia con tale programma l’Au Pair non ha diritto a ricevere una paghetta, solo vitto e alloggio sono inclusi. Inoltre, non ci sono limiti di età o nazionalità in questo programma.

Per ulteriori informazioni, visita il sito della sicurezza sociale francese (Sécurité sociale).

Scopri maggiori informazioni sul programma Au Pair in Francia!

 



Au Pair assicurazione in Francia: rendi il tuo soggiorno Au Pair sicuro
Au Pair assicurazione in Francia: rendi il tuo soggiorno Au Pair sicuro Leggi di Più »
Au Pair visto per la Francia - requisiti e processo
Au Pair visto per la Francia - requisiti e processo Leggi di Più »
Au Pair in Francia: salario, responsabilità e vacanze
Au Pair in Francia: salario, responsabilità e vacanze Leggi di Più »
AuPair.com
Tel: +49 (0) 221 310 61 840
Orario di ufficio: Lu-Ve 8:00 a.m. to 3:00 p.m. CET
Fax: +49 (0) 221 921 3049
Email: info@aupair.com
Aiuto » Contatti »
Company & Service
Chi siamo » Informazioni Legali » Politica di Privacy » Termini e Condizioni » Iscrizione Premium »
Condividi la tua storia con noi! Partecipa al nostro concorso per Au Pair o concorso per famiglie ospitanti, condividi la tua esperienza con noi e vinci un abbonamento Premium o un corso di lingua online, entrambi completamente gratuiti!