au pair

Au Pair in Francia: contratto e assicurazione

È importante pensare a due fattori chiave prima di iniziare il soggiorno alla pari:


Scopri di più su questi argomenti nel seguente articolo.
Assicurazione Au Pair Francia
In questo post condivideremo tutte le informazioni più importanti sul contratto Au Pair e l’assicurazione in Francia.

Il contratto Au Pair 

La Francia non fornisce alcun contratto specifico per il soggiorno Au Pair. Per questo, potrai usare il nostro contratto Au Pair. Il partecipante e la famiglia ospitante dovranno firmarlo e l’Au Pair dovrà presentarlo anche all’appuntamento per ottenere il visto all’ambasciata. Questo documento dovrà includere i seguenti punti: 

Termine del contratto

A volte le famiglie ospitanti e gli Au Pairs possono non andare d’accordo e si confrontano su problemi che non possono essere risolti. In questi casi, c’è la possibilità per entrambe le parti di poter terminare il contratto.
 
Una volta deciso di terminare la loro relazione, la famiglia avrà due settimane per trovare un nuovo Au Pair e l’Au Pair avrà due settimane per trovare una nuova famiglia. Durante questo periodo di tempo si dovrà mantenere un rapporto cordiale e civile. Se l’Au Pair avrà bisogno di un visto per la Francia e non riuscirà a trovare una nuova famiglia ospitante, dovrà tornare nel suo paese d’origine.

L’assicurazione Au Pair

Il Sistema di Sicurezza Sociale (Securité Sociale) gestisce il Sistema Sanitario in Francia e può coprire fino all’ 80% delle spese ospedaliere. I cittadini dell’Unione Europea potranno beneficiare della tessera sanitaria europea che coprirà alcune delle spese sanitarie che dovrai sostenere all’estero. Gli Au Pairs che provengono da altri paesi dovranno acquistare un’assicurazione sanitaria privata.

Assicurazione sanitaria per cittadini EEA in Francia

I partecipanti da paesi EEA potranno beneficiare del Sistema Sanitario francese attraverso la Tessera Sanitaria Europea. L’Au Pair dovrà farne domanda nel suo paese di origine, prima di partire per il paese ospitante.
     
Il servizio sanitario è diverso da paese a paese. In Francia la EHIC non copre i trattamenti privati. Perciò per evitare costi aggiuntivi, il partecipante dovrà essere curato da un operatore sanitario statale in Francia (conventionné). I professionisti Conventionné rientrano in una di due categorie:
  • Secteur 1: professionisti convenzionati che applicano le tariffe ufficiali secondo la sicurezza sociale.
  • Secteur 2: professionisti convenzionati che applicano una tariffa aggiuntiva in aggiunta alla tariffa ufficiale.
Le famiglie ospitanti francesi dovranno registrare il loro Au Pair con la URSSAF e la Sécurité Sociale. In questo modo, tutti i partecipanti riceveranno un numero di previdenza sociale. In ogni caso AuPair.com consiglia di stipulare un’assicurazione viaggio aggiuntiva, valida per tutta la durata del soggiorno.

Assicurazione sanitaria per i cittadini non-EEA in Francia

I partecipanti da paesi che non fanno parte dell’Unione Europea dovranno sottoscrivere un’assicurazione sanitaria privata, il cui costo verrà di norma coperto dalla famiglia ospitante. Le disposizioni corrette dovranno essere prese prima del viaggio effettivo, dato che le autorità addette al controllo dei passaporti potrebbero chiedere del documento. 
 
Noi lavoriamo insieme a due partner, specializzati in assicurazioni per Au Pair. Leggi di Dr. Walter e Care Concept

Assicurazione auto e patente

Se il partecipante dovrà guidare durante il soggiorno, dovrà possedere anche una patente di guida valida per l’Unione Europea. Il partecipante potrà guidare per un periodo illimitato di tempo, a meno che non abbia avuto alcune sospensioni nel periodo di guida, abbia almeno 18 anni e sia conforme a tutte le limitazioni mediche legali (ad esempio avere gli occhiali da vista).
     
Se l’Au Pair è in possesso di una patente Non-UE, potrà guidare in Francia fino ad un massimo di un anno se ha i seguenti criteri:
  • La patente deve essere stata  rilasciata dal paese di residenza dell’Au Pair
  • L’Au Pair ha più di 18 anni.
  • La patente dovrà essere accompagnata da una traduzione ufficiale in francese dall’International Driving Permit (IDP).
  • Il partecipante è conforme a tutte le restrizioni mediche legali (ad esempio portare occhiali da vista durante la guida).
Il partecipante dovrà assicurarsi che l'assicurazione copra gli incidenti stradali e dovrà parlare dell'utilizzo dell'auto con la propria famiglia ospitante.


Informazioni sul programma Au Pair in Francia
Informazioni sul programma Au Pair in Francia Leggi di Più »
Paghetta, orario di lavoro e molto di più: Au Pair in Francia
Paghetta, orario di lavoro e molto di più: Au Pair in Francia Leggi di Più »
Au Pair in Francia: quali sono i requisiti?
Au Pair in Francia: quali sono i requisiti? Leggi di Più »
Au Pair in Francia: informazioni sul visto
Au Pair in Francia: informazioni sul visto Leggi di Più »
Informazioni sul programma Au Pair per una famiglia ospitante in Francia
Informazioni sul programma Au Pair per una famiglia ospitante in Francia Leggi di Più »
Au Pair in Francia: i posti più interessanti da visitare
Au Pair in Francia: i posti più interessanti da visitare Leggi di Più »