au pair

I 5 miti sul programma Au Pair

Di Galina Semina on Nov 26, 2019
5 miti sul programma Au Pair
Sappiamo che l'ignoto a volte sembra spaventoso. Andare all'estero è già un'avventura, e chissà come andrà a finire? Ma non preoccuparti: con una buona preparazione, non c'è bisogno di avere paura! 
Scopriamo di più sul programma Au Pair insieme!
 
Ci sono un sacco di miti, pregiudizi e malintesi sul programma Au Pair. Oggi ne chiariremo alcuni!
 

MITO 1. Un Au Pair è come una tata

Questo non è del tutto vero - ecco perché il nostro programma ha un nome diverso. La differenza principale tra una tata e un'Au Pair è questa: quando si lavora come Au Pair all'estero, si partecipa ad uno scambio culturale che significa che si viene accolti in famiglia come nuovo membro.  Si avranno anche alcuni vantaggi come un corso di lingua gratuito più vitto e alloggio. Inoltre, il vantaggio del programma è la possibilità di ricevere un visto speciale per Au Pair.
 

MITO 2. L'Au Pair lavora è una governante

E no di nuovo! NON è compito dell'Au Pair pulire l'intera casa (solo se specificato nel contratto Au Pair in anticipo o quando è pagato in aggiunta di comune accordo tra le due parti). Tuttavia, le responsabilità chiave dell'Au Pair, oltre a prendersi cura dei bambini stessi, sono anche la pulizia della camera e della stanza dei bambini, la preparazione della colazione per i bambini e dei vestiti. Tutte le condizioni sono fissate in anticipo nel contratto Au Pair -  un documento ufficiale che viene firmato da entrambe le parti prima dell'inizio del programma.
 
È possibile scaricare il contratto Au Pair qui.
 

MITO 3. L'Au Pairing è volontariato

L'Au Pairing non è assolutamente come il volontariato, dato che invece ti pagano per il tuo lavoro! Il programma Au Pair è uno scambio culturale (come potete leggere sopra) per il quale riceverete uno stipendio (paghetta). L'importo è diverso per ogni paese, ma in media è di 250-350 € al mese. E, dato che vitto e alloggio sono gratuiti, molti Au Pair riescono a risparmiare i loro soldi e poi spenderli per viaggiare per il paese e non solo.
 

MITO 4. Un soggiorno alla pari è costoso

Sì, non è gratis. Ma per l'opportunità di vivere e lavorare all'estero per un anno, acquisendo una preziosa esperienza e conoscenza della lingua, che sicuramente padroneggiate perfettamente - ne vale la pena. Inoltre, l'Au Pair paga solo per biglietti, visto e assicurazione, e spesso una parte di queste spese è coperta almeno in parte dalla famiglia ospitante. Inoltre, è possibile risparmiare le spese di un'agenzia full-service per la maggior parte dei paesi e raccogliere tutti i documenti necessari per trovare una famiglia ospitante gratuitamente sul nostro sito web.
 
Registrati ora.
 

MITO 5. Un soggiorno alla pari è solo per le ragazze.

Non ci sono restrizioni, solo il tuo desiderio di lavorare con i bambini è importante! Ci sono molti meravigliosi ragazzi alla pari che hanno trovato il loro lavoro ideale in questo programma e vanno d'accordo con le loro famiglie ospitanti. Se sei entusiasta e sogni di combinare lavoro, viaggi e apprendimento delle lingue - non ci dovrebbero essere limiti per te!
 
Posso diventare Au Pair? Scopri qui.
 
Speriamo che tu abbia imparato molto di più sul programma Au Pair e che già sentiate che è esattamente la cosa giusta per voi!
Allora registrati sul sito Au Pair.com e crea il tuo profilo!
Cerca le famiglie ospitanti, dai un'occhiata ai loro profili, aggiungi i tuoi preferiti alla tua hotlist - e se sono interessati, ti contatteranno!
 
Vi auguriamo buona fortuna nella ricerca della vostra famiglia ospitante ideale!
Registrazione gratuita per tutti i candidati Registrazione per Famiglie Ospitanti
Come diventare insegnante di scuola maternada Alena il 21 Nov, 2019Leggi di più »
Diventa un blogger Au Pairda Alena il 27 Nov, 2019Leggi di più »
Alcuni commenti...
Lascia un commento:
Unisciti a noi
AuPair.com è social: visita i nostri account sui social network, unisciti alla nostra community e ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo alla pari!
Iscriviti alla nostra newsletter:
Iscriviti come:
Ragazza alla pari
Famiglia ospitante
Iscrivendoti, dai il tuo consenso a ricevere informazioni da AuPair.com. Puoi annullare l'iscrizione quando vuoi.
Unisciti a noi
Non vedi l'ora di iniziare la tua esperienza alla pari? AuPair.com ti aiuterà a trovare la tua futura famiglia ospitante
Registrati con noi e scopri cosa possiamo fare per te:
Registrati come Au Pair Registrati come famiglia