au pair

Diventa una famiglia ospitante in Olanda

Ospitare un Au Pair è l'opzione perfetta se stai cercando assistenza all'infanzia affidabile, flessibile e conveniente con un tocco internazionale. I Paesi Bassi hanno un programma ufficiale di Au Pair con requisiti speciali per Au Pair e Famiglie. Scopri di più su:
Diventa famiglia ospitante Olanda

Puoi diventare una famiglia ospitante in Olanda?

Apri le porte della tua casa a un nuovo membro internazionale della tua famiglia! Accogliere un Au Pair è l’occasione perfetta per i tuoi figli per diventare più aperti, conoscendo un'altra cultura. Questi sono i requisiti per le famiglie ospitanti nei Paesi Bassi:
  1. Avere almeno un bambino al di sotto dei 18 anni
  2. Essere in grado di pagare le spese (pasti, salario, assicurazione, etc.)
  3. Avere una camera privata per gli ospiti in casa tua.
  4. La famiglia è composta da 2 o più membri. Queste persone hanno nazionaliTà olandese o un permesso di residenza valido per l’Olanda.
  5. La famiglia e gli Au Pairs non possono essere parenti. 
  6. La famiglia dovrà essere registrata presso il Municipal Personal Records Database (BRP).
Se la tua famiglia soddisfa tutti i requisiti, puoi iniziare a cercare il candidato che faccia al caso tuo! 
 
Registrazione per famiglie
 
Prima di tutto, dovrai creare un account gratuito sul nostro sito web. Compila poi il tuo profilo, aggiungi foto e scrivi una lettera "di benvenuto" al tuo futuro Au Pair! È anche molto importante definire ciò che ti aspetti dal nuovo membro della tua famiglia e descrivere la tua famiglia.
 
Ricorda che avere un profilo sul nostro sito web è gratuito e ti permette di inviare messaggi standard e aggiungere i candidati ai tuoi preferiti. Tuttavia, puoi anche scegliere di diventare un membro Premium. InIn questo modo sarai in grado di inviare messaggi personalizzati, ricevere il nostro manuale e ottenere un modello completo del contratto.
Prima di firmare il contratto è importante verificare i requisiti per i candidati UE e quelli extracomunitari. Assicurati di conoscere le regole del programma, il processo per il visto e tutte le altre informazioni prima di assumere un candidato.
Se il candidato soddisfa tutti i requisiti, allora è il momento di firmare il contratto. Assicurati di includere il programma di lavoro, le responsabilità del partecipante e le tue aspettative.
 

Ospitare EU e Non-EU in Olanda

I candidati Au Pair per l’Olanda dovranno soddisfare alcuni requisiti, come per esempio: 
  1. Una buona conoscenza della lingua inglese - molte agenzie e famiglie richiedono che l’Au Pair abbia una buona conoscenza dell’inglese per poter comunicare con loro. Durante il soggiorno, il candidato imparerà in aggiunta anche l’olandese.
  2. Esperienza con i bambini
  3. Non essere sposati e non avere bambini propri
  4. Essere in salute
Ci sono anche alcuni requisiti che variano in base alla nazionalità. I candidati provenienti da paesi non membri dell'UE / EFTA devono richiedere un visto e prendere una strada più lunga verso lo scambio culturale. Tuttavia essere aperti a tutte le nazionalità ti permetterà di scegliere tra un più grande ventaglio di candidati.

 

Ospitare un Au Pair dalla Unione Europea e EFTA

I cittadini dei paesi dell'Unione Europea e dell'EFTA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera) devono soddisfare i requisiti di età, cioè devono avere tra i 18 e i 31 anni.
 
Le famiglie ospitanti possono dire "sì" ai loro candidati dopo aver scambiato alcuni messaggi e parlato durante le videochiamate. Successivamente, rimangono solo alcuni passaggi da seguire:

1. Trova un'agenzia

I requisiti ufficiali per l'Olanda stabiliscono che sia le Famiglie Ospitanti che i candidati dovranno contattare una delle agenzie approvate dal Servizio Immigrazione e Naturalizzazione (IND). Le agenzie li assisteranno durante il corso del processo e gli fornirà il contratto ufficiale.

2. Controlla se l'Au Pair è assicurato

I cittadini dell'Unione Europea potranno richiedere la Tessera Sanitaria, avendo così accesso al sistema sanitario olandese. La carta deve essere richiesta nel paese di residenza dell'Au Pair.

3. Registra il tuo Au Pair

Dopo il suo arrivo in Olanda, l'Au Pair dovrà essere registrato presso uno degli uffici locali. 

Come ospitare un Au Pair da un paese Non-UE?

I candidati con nazionalità non europea hanno bisogno di un visto / permesso di soggiorno per partecipare al programma nei Paesi Bassi. Per questo processo, avranno bisogno dell'assistenza di una delle agenzie approvate dal Servizio Immigrazione e Naturalizzazione (IND).
 
I requisiti per il programma Au Pair in Olanda sono: 
  1. Età tra 18 - 31
  2. Passaporto (deve rimanere valido per tutta la lunghezza del soggiorno)
  3. Possibilità di poter pagare da soli le spese del visto e del viaggio
  4. I partecipanti non possono essere imparentati con la famiglia
  5. Au Pair contratto - fornito dal Servizio Immigrazione e Naturalizzazione (IND) e approvato dall’agenzia. 
  6. Il candidato non ha mai ricevuto un permesso di residenza per l’Olanda
  7. L’Au Pair non ha mai lavorato per la famiglia ospitante
Se il candidato soddisfa tutti i requisiti, è tempo di fare gli ultimi passi. Dai un'occhiata ai seguenti passaggi:

1.Trova un’agenzia 

Le famiglie ospitanti devono contattare una delle agenzie riconosciute dal Servizio Immigrazione e Naturalizzazione (IND). L'agenzia gestirà il resto del processo, fornirà un contratto ufficiale e inizierà una procedura di soggiorno per un MVV (permesso di soggiorno temporaneo) e / o un VVR (permesso di soggiorno standard). 

2. Assicurazione

Le norme ufficiali stabiliscono che tutti i residenti dei Paesi Bassi devono disporre di un'assicurazione sanitaria. Essa potrà essere sottoscritta entro quattro mesi dall'arrivo. Per evitare costi inutili e inaspettati, si raccomanda di ottenere un'assicurazione sanitaria privata nei Paesi Bassi che copra gli incidenti, le malattie e la responsabilità.

3. Permesso di residenza

Una volta nei Paesi Bassi, l’Au Pair deve registrarsi presso l'ufficio locale entro le prime due settimane dal loro arrivo. Successivamente sarà in grado di ottenere il permesso di soggiorno. L'IND invierà tutte le informazioni all'agenzia Au Pair che contatterà l'Au Pair e gli fornirà ulteriori informazioni sul processo. Non è necessario prendere un appuntamento per ritirare il permesso di soggiorno.



Contratto Au Pair e assicurazione nei Paesi Bassi
Contratto Au Pair e assicurazione nei Paesi Bassi Leggi di Più »
Au Pair in Olanda: requisiti per il visto per i partecipanti
Au Pair in Olanda: requisiti per il visto per i partecipanti Leggi di Più »
Au Pair in Olanda: salario, ferie e altro
Au Pair in Olanda: salario, ferie e altro Leggi di Più »