Oltre 10 anni di esperienza con Au Pair
Forgot?
Registrati

Qual´é la differenza tra un Au Pair e una tata che vive in casa?


Quali sono le differenze tra un Au Pair e una tata? Questa è una delle domande piú frequenti che riceviamo sul nostro sito internet. Per definizione l´Au Pair è un ragazzo giovane (tra i 18 e i 30 anni) che decide di fare un´esperienza all´estero vivendo presso una famiglia ospitante e imparando (o perfezionando) la lingua del paese ospitante in cambio di piccoli aiuti in casa e del prendersi cura dei bambini.
 
Al giorno d´oggi non esiste ancora un programma per “tate all´estero”. In ogni caso rimane possibile ospitare una tata sotto contratto regolare di lavoro (invece del  contratto Au Pair). Le famiglie che hanno intenzione di ospitare una tata dovranno prendere in considerazione che nella maggior parte dei paesi non viene emanato alcun visto specifico. 

Le differenze tra una tata e un Au Pair 

Molte sono le differenze tra un Au Pair e una tata. In realtá non hanno molto in comune se non l´area di competenza, ovvero          l´assistenza all´infanzia.
Per renderlo maggiormente chiaro anche alle famiglie ospitanti, abbiamo creato una tabella per mettere a confronto le differenze tra i due ruoli:

Au Pair Tata
Ha dei limiti specifici d´etá che varia da paese a paese. Non ha limiti d´etá. Lui/lei può avere qualsiasi età.
Esiste un massimo di ore lavorative alla settimana per ogni paese. Queste devono essere rispettate dalla famiglia ospitante. Le ore di lavoro sono accettate dalla famiglia e regolate dalla legge in merito del paese ospitante.
L´Au Pair partecipa ad un programma di scambio culturale e deve provenire da un paese diverso da quello di destinazione o avere una diversa nazionalitá da almeno uno dei due genitori.  Ospitare una tata non implica normalmente uno scambio culturale.
Un Au Pair riceve la propria paghetta dalla Famiglia Ospitante La paga della tata dovrá rispettare il minimo del salario per lavoratori dipendenti del paese in questione. 
Un Au Pair deve avere la possibilitá di frequentare un corso di lingua Una tata non deve frequentare un corso di lingua. 
Un Au Pair è visto come un effettivo membro alla pari della famiglia.  Una tata è vista come un lavoratore dipendente. 
In molti casi l´Au Pair ha bisogno di un visto. Molti paesi offrono un visto specifico per gli Au Pair. Una tata potrebbe avere bisogno di un permesso di lavoro o di un visto. Non ha in ogni caso il diritto di lavorare con un visto Au Pair. 
I doveri e le responsabilitá di un Au Pair sono strettamente connessi all´assistenza all´infanzia e a piccoli lavori domestici. I doveri e le responsabilitádi una tata dipendono dai suoi accordi con il proprio datore di lavoro. 
 







Pro Aupair