au pair

Au Pair in Belgio: informazioni sul visto

Ti stai chiedendo se avrai bisogno di un visto per viaggiare in Belgio? Il programma Au Pair in Belgio richiede un visto solo se vieni da un paese al di fuori dell’UE.
 
Il permesso può essere richiesto attraverso un appuntamento presso l'ambasciata belga nella patria del richiedente.
 
Scopri tutte le informazioni sul visto in questo articolo.
Visto Au Pair Belgio

Visto Au Pair

AuPair.com raccomanda di contattare direttamente l'ambasciata o il consolato per discutere tutti i dettagli relativi alla domanda di visto. Dopo l'appuntamento, l'Au Pair dovrà attendere un paio di settimane per il visto.
I giovani di età compresa tra 18 e 28 anni che soddisfano i requisiti possono richiedere un visto in base alle normative ufficiali. Per richiederlo, devono essere soddisfatti i seguenti criteri:
 
1. Passporto

Sarà necessario un passaporto in corso di validità e una copia per il tuo appuntamento all’ambasciata.
 
2. Contratto Au Pair 

Il contratto include tutti i punti importanti del tuo futuro soggiorno Au Pair (ore di lavoro, salario, vacanze e ferie) e viene firmato da entrambe le parti,  famiglia ospitante e ragazza alla pari. 
 
3. Domanda per il Visto
 
Gli Au Pairs dovranno compilare la domanda fornita dall’ambasciata del Belgio. 
 
4. Fedina penale pulita
 
Questo documento può essere richiesto alla polizia locale. Un traduttore ufficiale dovrà fare la traduzione. Una lista di traduttori professionisti si trova solitamente presso il sito ufficiale dell’ambasciata.
 
5. Permesso di lavoro
 
I candidati dovranno presentare un’autorizzazione di impiego di tipo B per Au Pairs (la famiglia ospitante dovrà richiedere il permesso in Belgio). 
 
6. Assicurazione sanitaria
 
Gli Au Pairs al di fuori dell’UE dovranno fare un’assicurazione sanitaria privata per il Belgio.
 
7. Scuola Superiore - Certificato di lingua
 
L’Au Pair dovrà mostrare il certificato di scuola superiore, o un titolo di studio equivalente. Dovrà anche avere una conoscenza di base di una delle tre lingue del Belgio (francese, tedesco o olandese).

L’arrivo nel paese ospitante

Dopo che l'Au Pair è arrivata nel Paese ospitante, ci sono due fatti importanti che devono essere ricordati:
  • La famiglia ospitante deve registrare il proprio Au Pair presso l'ufficio estero e richiedere il permesso di soggiorno il prima possibile.
  • L'Au Pair in Belgio non è autorizzato a lavorare al di fuori della famiglia - il visto non è un permesso di lavoro generale.



Au Pair in Belgio: informazioni sul programma Au Pair
Au Pair in Belgio: informazioni sul programma Au Pair Leggi di Più »
Orario di lavoro, paghetta e altro ancora: Au Pair in Belgio
Orario di lavoro, paghetta e altro ancora: Au Pair in Belgio Leggi di Più »
Au Pair in Belgio: contratto e assicurazione
Au Pair in Belgio: contratto e assicurazione Leggi di Più »
Diventa Au Pair in Belgio - requisiti e processo
Diventa Au Pair in Belgio - requisiti e processo Leggi di Più »
Au Pair in Belgio: diventa una famiglia ospitante
Au Pair in Belgio: diventa una famiglia ospitante Leggi di Più »