Forgot?
Registrati
au pair

Come trovare un Au Pair?

guida per le famiglie ospitanti, ragazza alla pari, au pair, ragazza alla pari

Dopo avere letto le informazioni riguardo il programma Au Pair, i pro e i contro nell´ospitare un Au Pair, stai considerando il programma Au Pair come una soluzione per i tuoi bambini? Abbiamo scritto una piccola guida di sette steps per spiegare il processo Au Pair nei dettagli. Di seguito potrai leggere step-by-step una guida che ti aiuterá a diventare una famiglia ospitante e trovare un Au Pair adatto a te e ai tuoi bambini. Da dove cominciare? 

1. Registrati su AuPair.com e crea il tuo profilo gratuitamente

Potrai registrarti gratuitamente su AuPair.com e cercare il tuo Au Pair ideale. Sono presenti piú di 600 nuovi utenti ogni giorno che si registrano presso di noi, per questo avrai molte persone diverse tra cui poter scegliere. Per spiccare tra le altre famiglie, raccomandiamo di creare un profilo interessante e completo. Completa le informazioni riguardo la tua famiglia, aggiungi alcune foto  ed anche video, per rendere il tuo profilo piú competitivo. Scrivi le tue aspettative con il futuro Au Pair e quali responsabilitá vorresti che lui/lei facesse. Se utilizzerai la tua lingua madre per descrivere la tua famiglia, ti consigliamo di non usare parole troppo complicate o strutture troppo elaborate!

2. Ricerca il tuo potenziale Au Pair

Una volta che ti sei registrato e hai creato il tuo profilo, potrai iniziare a cercare Au Pair che rispondono ai tuoi criteri di ricerca. Aggiungi gli Au Pairs che potrebbero interessarti alla lista dei tuoi preferiti. In questo modo creerai una lista selettiva dei tuoi utenti preferiti, ed essi riceveranno una notifica sapendo che il loro profilo ti interessa. Potrai anche inviare una richiesta gratuita ai migliori candidati. Gli Au Pairs potranno accettare oppure rifiutare la tua richiesta. 

3. Diventa un Membro Premium! 

Una volta che avrai trovato i profili degli Au Pairs che piú ti interessano, diventa un Membro Premium. In questo modo avrai l´opportunitá di scrivere messaggi personalizzati ai vari Au Pairs, che saranno anche in grado di risponderti. Potrete dunque iniziare a conoscervi meglio e scambiarvi le rispettive informazioni di contatto. Cerca di contattare tra i 5 e i 10 Au Pairs al giorno, per rendere la tua ricerca piú efficiente e veloce. 

4. Organizza una video-intervista 

Dopo avere creato una lista dei possibili migliori candidati Au Pairs, è molto importante che organizziate una video-chiamata. In questo modo inizierete a conoscervi, e potrai effettivamente riscontrare se l´Au Pair in questione potrebbe essere quello che fa per te. Inoltre, fissare un appuntamento per una video-chiamata è anche un ottimo modo per evitare possibili frodi. I truffatori infatti non rivelano mail la propria identitá e per questo evitano sempre di mostrare il loro volto ed esporsi in rischiose video-chiamate. 
Prima dell´intervista, pensa alla lista delle domande e agli argomenti che potresti discutere insieme al tuo potenziale Au Pair. Per esempio: 
  1. Esperienza nell´assistenza all´infanzia/eventuali referenze
  2. Famiglia/ amici
  3. Salute/cibo
  4. Patente
  5. Nostalgia e differenze culturali 
  6. Routine familiare
Se siete soddisfatti dopo lo Skype con un particolare Au Pair, potrete organizzare un altro colloquio per parlare di informazioni piú specifiche, come ad esempio la camera del ragazzo alla pari, il visto, la paghetta, specifiche regole vigenti nel tuo paese per cittadini provenienti dall´estero, l´assicurazione, i trasporti, ed altre importanti informazioni sul programma Au Pair. Leggi ulteriori consigli per organizzare una conversazione di successo via Skype. 
 
Cerca di parlare lentamente ed essere paziente, se il tuo Au Pair non capirá o non sará in grado di esprimersi propriamente nella vostra lingua. Imparare una nuova lingua richiede tempo, e l´Au Pair stará inoltre giá facendo uno sforzo enorme a parlare con voi durante lo Skype.  

5. Firma il contratto e concludi le altre formalitá

Il contratto è un documento contenente i dettagli piú importanti della collaborazione tra la Famiglia Ospitante e l´Au Pair. Potrá aiutarti ad evitare possibili incomprensioni e problemi durante il tuo soggiorno Au Pair. Potrai scaricare gratuitamente una copia del contratto Au Pair e modificarlo insieme ai tuoi genitori ospitanti in base alle vostre esigenze. I membri premium avranno accesso alla versione piú dettagliata del contratto Au Pair, con alcuni punti aggiuntivi. Dopo che entrambe le parti avranno firmato il contratto, la famiglia dovrebbe mandare l´originale all´Au Pair, nel caso ne dovesse avere bisogno per le procedure per il visto. In quanto famiglia ospitante potresti avere bisogno di inviare anche altri documenti (ad esempio, la lettera d´invito) ed altre simili formalitá. 
 
Se vorresti aiutare il tuo futuro Au Pair con i costi del viaggio, includi questa clausula nel contratto Au Pair e risarcisci il tuo Au Pair aggiungendo mano a mano del denaro alla sua paghetta mensile, ma non pagare in ogni caso in anticipo o inviare MAI soldi all´estero!

6. Preparati per l´arrivo dell´Au Pair 

Ora tutte le formalitá sono risolte e il tuo Au Pair arriverá in pochi giorni. Ci sono peró alcuni punti da tenere in considerazione: 
  1. Bambini - cerca di spiegare la situazione ai tuoi bambini e parla loro del futuro nuovo Au Pair, cosicchè non saranno totalmente impreparati una volta che arriverá. 
  2. La camera dell´Au Pair - assicuratii che la camera rispetti tutti i requisiti richiesti e che sia accogliente.
  3. Le informazioni di contatto - scambia le tue informazioni di contatto con quelle del tuo Au Pair - numero di telefono cellulare, fisso, indirizzo, il numero di telefono dei genitori, cosicchè tu possa contattarli nel caso ci sia qualche cambiamento di programma. 
Ti invitiamo a preparare inoltre un piano settimanale, così il tuo Au Pair potrá farsi un´idea di come potrebbe essere una normale giornata tipo di routine in famiglia. In questo modo, il vostro Au Pair potrá anche avere modo di programmare il proprio tempo libero, frequentare alcuni corsi o attivitá che aiutano a socializzare.

7. Incontra il tuo Au Pair e vivete insieme questa bella esperienza

Introduci il tuo Au Pair alla tua famiglia e alla vostra routine quotidiana. Potrebbero volerci alcuni giorni prima che il tuo ragazzo alla pari si senta a proprio agio a casa vostra. Ma sii paziente e comprensivo durante il primo periodo: sta vivendo con una nuova famiglia, in un paese diverso, dove la lingua e la cultura sono molto diversi da quelli che a lasciato a casa, alle spalle.
Per poter rendere questa prima fase iniziale di adattamento piú veloce, sarebbe una buona idea quella di discutere di questi argomenti all´inizio del soggiorno del vostro Au Pair:  
  1. Programma settimanale - cosa ti aspetti che il tuo Au Pair faccia e quando? 
  2. Le regole di casa
  3. Uso di internet e del telefono
  4. Corso di lingua come uno dei requisiti fondamentali del programma 
  5. Questioni finanziarie 
  6. Conto bancario
  7. Casi di emergenza 
Cerca di discutere di tutto ció in modo tranquillo e prova a fare sentire il tuo Au Pair a tuo agio e mettilo/a nelle condizioni di poterti parlare di qualsiasi cosa.
 
Leggi di piú riguardo le responsabilitá di una famiglia ospitante e altri aspetti del programma Au Pair sul nostro Au Pair WIKI e leggi anche le FAQ se hai ulteriori domande. Ti auguriamo una fantastica esperienza! 


Consigli per creare un buon profilo Au Pair in AuPair.com
Consigli per creare un buon profilo Au Pair in AuPair.com Leggi di Più »
Quanto costa accogliere una ragazza alla pari?
Quanto costa accogliere una ragazza alla pari? Leggi di Più »
Requisiti per diventare Famiglia di accoglienza
Requisiti per diventare Famiglia di accoglienza Leggi di Più »
Consigli per la intervista con la famiglia di accoglienza
Consigli per la intervista con la famiglia di accoglienza Leggi di Più »
Responsabilitá delle Famiglie di accoglienza
Responsabilitá delle Famiglie di accoglienza Leggi di Più »
Lista dei paesi più popolari che ospitano Au Pairs
Lista dei paesi più popolari che ospitano Au Pairs Leggi di Più »
Pro Aupair