oltre 10 anni di esperienza con au pair
Forgot?
Registrati

Come diventare un Au Pair?


Hai letto le informazioni su come diventare un Au Pair e analizzati i pro e i contro di questa esperienza? Sei sicuro di voler diventare un Au Pair e trovare la tua famiglia ospitante o il tuo Au Pair online? Di seguito puoi trovare step-by step tutti i consigli che ti aiuteranno a diventare parte dell´esperienza Au Pair. 

1. Registrarti su AuPair.com e creare il tuo profilo 

In quanto Au Pair potrai utilizzare la piattaforma di AuPair.com gratuitamente. Mandare messaggi, As an Au Pair you can use the AuPair.com platform for free: send messages, scorrere i profili ed ottenere anche molti altri benefici dopo la vostra registrazione.  Per spiccare tra tutti i partecipanti, dovrai creare un profilo interessante. Completa tutte le informazioni sulla tua persona, aggiungi alcune foto o video per rendere il tuo profilo piú personale. Aggiungi anche certificati e lettere di raccomandazione, se le hai, per provare la tua esperienza pregressa. Considera anche l´idea di scrivere una lettera alla tua famiglia ospitante, per condividere le tue aspettative e le tue motivazioni nel voler diventare l´Au Pair della tua futura famiglia ospitante. Potrai anche decidere quali informazioni rendere pubbliche e quali far rimanere private. 
La creazione del profilo gioca un ruolo molto importante nel trovare la giusta famiglia ospitante, che soddisfi le tue aspettative. Leggi per maggiori informazioni riguardo il profilo dell´Au Pair  e presta attenzione anche ai dettagli mentre compili i dettagli del tuo profilo. 

2. Ricerca potenziali famiglie ospitanti

Una volta che sei registrato come Au Pair, potrai iniziare a cercare famiglie ospitanti in differenti paesi. La piattaforma ti da la possibilitá di vedere anche le famiglie che potrebbero accordarsi alle tue preferenze e alle tue destinazioni. In aggiunta ai suggerimenti di AuPair.com, potrai aggiungere altre referenze ai tuoi preferiti. In questo modo selezionerai una lista di utenti in cui sei interessato. Ogni famiglia che verrá aggiunta, riceverá una notifica. 
Potrai anche inviare richieste gratuitamente alle famiglie ospitanti che hai scelto. Esse riceveranno la tua domanda e potranno accettarla o rifiutarla. Cerca di contattare circa 20-30 famiglie al giorno per accellerare  il processo e seleziona le opzioni piú adatte. 

3. Organizza una video-chiamata 

Dopo aver selezionato le famiglie che potrebbero essere piú adatte a te, è molto importante comunicare con loro e provare a conoscervi meglio. Durante l´intervista entrambe le parti dovranno condividere le proprie aspettative ed altri dettagli importanti. Potrai inoltre vedere quale famiglia ti si addice meglio. In aggiunta a ció, una video-chiamata su Skype potrá anche proteggerti da possibili casi di frodes. Dato che i truffatori non hanno intenzione di rivelare la loro identitá, normalmente rifiutano di partecipare a video-chiamate. 
 
Pensa ad una lista delle domande piú importanti che potrebbero essere discusse con la tua possibile futura famiglia. Alcune di queste potrebbero essere: 
  1. Hai mai ospitato un Au Pair prima?
  2. Cosa ti aspetti dal tuo Au Pair? Quali sono le responsabilitá di un Au Pair
  3. Come sará la tua routine quotidiana? 
  4. Perchè vuoi ospitare un Au Pair? 
  5. Come potresti descrivere la zona in cui vivi?
  6. I tuoi bambini vanno all´asilo/a scuola? Fanno anche altre attivitá pomeridiane? 
  7. Come sono i vostri bambini? Hanno bisogni particolari/allergie? 
  8. Avete qualche hobbies/ attivitá famigliari regolari? 
Se ti piace una certa famiglia durante la video-chiamata ed entrambe la pensate allo stesso modo, organizzate una nuova video-chiamata e discutete dei messaggi piú specifici, riguardo ad esempio l´alloggio, il vitto, la paghetta, i documenti richiesti, l´assicurazione, i requisiti per il visto, i trasporti ed altri dettagli importanti dell´Esperienza Au Pair. 
Vi garantiamo inoltre ulteriori consigli per la vostra intervista, che vi aiuterá ad impostare una conversazione piú produttiva.  

4. Firma il contratto Au Pair e termina tutte le altre formalitá

Il contratto Au Pair è un documento formale che sancisce tutti i dettagli discussi in precedenza tra te e la tua futura famiglia ospitante.  Ti aiuterá a evitare possibili problemi ed incomprensioni durante il soggiorno. Scarica il contratto Au Pair e modificalo insieme alla tua famiglia ospitante in base alle esigenze di entrambi ed in base alla legislazione del tuo nuovo paese ospitante. Firma il contratto e portalo con te. È uno dei requisiti per il visto, anche se ti serviranno anche altri documenti per riceverlo. 
Discuti anche con la tua futura famiglia ospitante nel caso tu abbia bisogno di documenti ulteriori per la registrazione, aprire un conto bancario o fare altre procedure.  

5. Prepara la tua partenza

Ci sono molte cose importanti che dovrai considerare prima di andare all´estero: chiarire le pratiche burocratiche presso l´ambasciata del tuo nuovo paese ospitante nel caso tu abbia bisogno di un visto, raccogliendo tutti i documenti di cui hai bisogno per la registrazione nel paese ospitante, assicurandoti anche che la tua copertura assicurativa sia sufficiente, prepara la valigia, prenota i biglietti. Se la tua famiglia ospitante ha intenzione di aiutarti con le spese dei biglietti aerei, vi raccomandiamo di scrivere nel contratto Au Pair in quante rate la famiglia vi ripagherá il biglietto d´andata, aggiungendo un piccolo contributo mensile alla vostra paghetta.  
Prima della tua partenza, ti consigliamo di assicurarti che: 
  1. Conosci il numero di telefono della tua famiglia ospitante e l´indirizzo 
  2. La tua famiglia ospitante conosce tutti i tuoi dettagli di contatto (incluso il tuo numero di telefono cellulare e quello di rete fissa)
  3. La tua famiglia ospitante conosce i dettagli del tuo arrivo e dovete concordare se ti verranno a prendere all´aeroporto/alla stazione del bus o se dovrai prendere un taxi/bus per arrivare a casa. Your Host Family knows your arrival details and you have agreed whether they will wait for you at the airport/bus station or you will have to take a taxi/bus to get to their house

6. Adattamento nel nuovo paese

Una volta che sei arrivato, è arrivato il momento di conoscere la tua famiglia ospitante e la casa dove vivrai per i prossimi mesi. Di solito i bambini hanno bisogno di un pó di tempo per adattarsi ad una nuova persona, per questo non ti preoccupare se sembrano un pó distaccati all´inizio. 
 
Per rendere inoltre il tuo periodo di adattamento piú semplice, ti raccomandiamo di discutere con la tua famiglia ospitante i seguenti temi all´inizio del tuo soggiorno come Au Pair:
  1. Programma settimanale. Cosa deve essere fatto e quando?
  2. Le regole da rispettare in casa
  3. Utilizzo di internet e del telefono
  4. Corsi di lingua. Quando potete frequentare i corsi per poter aumentare il vostro livello di conoscenza linguistica?
  5. Domande finanziarie, conto bancario
  6. Casi di emergenza. I vicini, i nonni, i genitori o altre persone con cui sei in contatto hanno un´emergenza? Assicurati di avere una lista dei numeri di emergenza da chiamare nel tuo nuovo paese ospitante. 

7. Goditi la tua esperienza Au Pair 

Non dimenticarti che il programma Au Pair ti fornisce la possibilitá unica di risiedere all´estero per un determinato periodo di tempo e fare nuove esperienze. Esplora il paese e la cultura locale, incontra nuove persone e assicurati di stare vivendo la tua esperienza Au Pair al massimo. 
Leggi maggiormente dei differenti aspetti del programma Au Pair nel nostro Au Pair dalla A alla Z WIKI e dai anche un´occhiata alle FAQ se hai ulteriori domande. 

 

Ti auguriamo una grandiosa esperienza! 

 

 





Pro Aupair