au pair

Abbey’s: come scegliere la location e la Famiglia Ospitante

Di Abbey on Jan 30, 2019
Abbey’s: come scegliere la location e la Famiglia Ospitante
Ciao ragazzi, bentornati a un altro post. La scorsa settimana ho condiviso con voi la storia di come sono diventata Au Pair in Italia, nella bellissima città di Milano. Se non avete letto l’articolo, date un’occhiata qui.
 
L’Italia ha una delle più grandi community di Au Pair nel mondo. Ci sono famiglie che cercano Au Pair, sparse in tutto il paese, e con tutta questa scelta, come si fa a scegliere l’opzione giusta? Scegliere il luogo e la famiglia sarà il mio argomento di oggi. L’Italia è sicuramente uno tra i paesi più belli in cui fare l’Au Pair ma può essere difficile capire come muoversi.

Location

L'Italia ha molto da offrire in termini di paesaggio. Dal mare, alla montagna e alle bellissime campagne e scegliere la propria location è una delle decisioni più importanti da prendere prima di diventare un Au Pair.
 
Le città più grandi sono Roma e Milano, è qui che vive la maggior parte degli Au Pair in Italia. I vantaggi di vivere in una grande città italiana sono: fare amicizia con le grandi comunità Au Pair, la comodità dei grandi aeroporti internazionali, i diversi eventi cittadini che si svolgono ogni settimana e la vivace vita notturna. Se volete che la vostra esperienza Au Pair sia piena di energia e di impegni, allora Roma o Milano soddisferanno sicuramente le vostre aspettative. 
 
Le regioni di mare sono fantastiche per una rilassante esperienza in spiaggia. La Liguria, le Marche e Napoli sono regioni molto popolari e ci sono molte famiglie alla ricerca di Au Pair in queste zone. Il mare è una grande carta da giocare, quindi se riuscite a immaginare la vostra vita un po' più lenta, queste potrebbero essere dei posti che fanno per voi. Nei mesi più caldi le regioni si animano davvero, i frutti di mare sono abbondanti e il relax sulla spiaggia sarà parte della vostra routine quotidiana. 
 
Le regioni dell'entroterra ospitano alcune delle più famose, ma meno popolose, città di Firenze e Bologna. Entrambe le città sono bellissime e vi regaleranno un'esperienza italiana molto tradizionale. Il cibo e il vino che queste regioni dell'entroterra producono le rendono così popolari. Ho chiesto alla mia amica Becky della sua esperienza di vita in un piccolo villaggio toscano, ha detto: "Mi è piaciuto molto vivere in una piccola città italiana, mi sono sentita come se avessi avuto il meglio di entrambi i mondi, ho potuto esplorare tutte le meravigliose città d'Italia e poi tornare nel piccolo posto in cui ho vissuto, era altrettanto bello". Anche se qui la vita è più lenta, se volete un'atmosfera rilassata, l'entroterra italiano fa proprio al caso vostro. 
 
Un'altra regione popolare è il Veneto. Verona e Venezia sono le due città più famose di questa regione e per una buona ragione. Verona è sicuramente più rilassata, mentre Venezia è un punto caldo per i turisti. Il cibo è incredibile, la storia è ricca e con questo ci si può aspettare un'esperienza italiana molto tradizionale. 
 
Naturalmente, ci sono molte altre città e regioni qui in Italia dove le Famiglie Ospitanti sono alla ricerca di Au Pair. Ho appena parlato di alcuni dei luoghi più comuni. La cosa più importante è scegliere un posto che sia perfetto per voi e una buona Famiglia Ospitante.

Famiglie Ospitanti

C'è una grande varietà di famiglie alla ricerca di Au Pair in Italia. Scegliere la famiglia non è solo la sensazione che si prova durante i colloqui, oltre a trovare la giusta dinamica familiare che fa per te. Ad esempio, se amate i bambini più piccoli, allora una famiglia con figli più piccoli farà al caso vostro e se preferite giocare con i bambini più grandi, allora scegliete una famiglia con figli più grandi. È davvero semplice. 
 
Vivrete e lavorerete con la famiglia ogni giorno, quindi è davvero importante scegliere una famiglia che corrisponda alle aspettative della vostra esperienza qui in Italia. Lavoro per una madre single con due figli qui a Milano, sono diventata come un membro della loro famiglia, oltre che una famiglia allargata. La mia esperienza mi è piaciuta molto. Io e la mamma che mi ospita siamo buone amiche e questo perché mi inserisco nella dinamica familiare e le nostre aspettative sono state soddisfatte. 
Continuate a leggere i consigli per il primo colloquio con la famiglia nei miei altri articoli. 
 
Quindi ragazzi, per sfruttare al meglio la vostra esperienza qui in Italia, dovete assolutamente scegliere il luogo con saggezza, oltre alla famiglia. Dovete essere completamente soddisfatti della decisione di trasferirvi in un nuovo paese e fare nuove ed entusiasmanti esperienze. 
 
Buona settimana a tutti! Spero che vi uniate a me mercoledì prossimo. 
- Abbey!
 
Non dimenticate di controllare l'Instagram di Abbey!
Consigli sulla valigia Au Pairda Wiktoria il 29 Jan, 2019Leggi di più »
Preparativi Au Pair per il Messicoda Sharie il 01 Feb, 2019Leggi di più »
Alcuni commenti...
Lascia un commento:
Unisciti a noi
AuPair.com è social: visita i nostri account sui social network, unisciti alla nostra community e ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo alla pari!
Iscriviti alla nostra newsletter:
Iscriviti come:
Ragazza alla pari
Famiglia ospitante
Iscrivendoti, dai il tuo consenso a ricevere informazioni da AuPair.com. Puoi annullare l'iscrizione quando vuoi.
Unisciti a noi
Non vedi l'ora di iniziare la tua esperienza alla pari? AuPair.com ti aiuterà a trovare la tua futura famiglia ospitante
Registrati con noi e scopri cosa possiamo fare per te:
Registrati come Au Pair Registrati come famiglia