au pair

Compiti dell’Au Pair - quando troppo è troppo?

Di Leonie on Mar 25, 2019
Compiti dell’Au Pair - quando è troppo?
Gli Au Pair sono molto giovani quando lasciano il paese d'origine e questo significa che si può essere molto vulnerabili. È importante conoscere i propri doveri e le proprie responsabilità e sapere di cosa non ci si deve fare carico durante il soggiorno all'estero. 

Scambio culturale 

Il programma Au Pair è uno scambio culturale. Non sei classificato come dipendente, quindi non sei una tata o una governante. Il compito principale è quello di occuparsi del bambino o dei bambini e dei compiti domestici legati a loro. Alcune faccende possono comunque includere giocare con i bambini, guidare e andare a prenderli a scuola, cucinare ricette semplici, aiutare i bambini a fare i compiti e così via. 

Non sei una domestica

Non sei responsabile di tutta la famiglia. Questo significa che non devi cucinare per tutta la famiglia, pulire le camere non condivise o prenderti cura di altri bambini che non siano i tuoi Host Kids. Tutti i doveri che non sono in relazione con i bambini della famiglia non rientrano nelle tue responsabilità. Un Au Pair non è il servo o lo schiavo di turno.

Membro della famiglia 

L'Au Pair è un membro della famiglia. Quindi non sei né la cameriera né la cuoca. Al contrario, fai parte delle loro cene o dei loro eventi, proprio come tutti gli altri membri della famiglia. Seguire le regole della casa presuppone che esse debbano essere chiare fin dall'inizio del soggiorno. La famiglia ospitante deve spiegare le proprie aspettative. Inoltre, sia l'Au Pair che la famiglia ospitante devono mantenere un discreto livello di pulizia. 

Contratto 

I doveri e le responsabilità di un Au Pair possono variare in ogni paese. Pertanto, è necessario informarsi sui doveri nel paese che si sceglie prima del collocamento. Tutti i tuoi compiti saranno scritti nel contratto Au Pair. Dovrai esaminare il contratto con la tua famiglia ospitante ed entrambe le parti dovranno firmarlo. 
 
Inizia il tuo scambio culturale nel modo giusto e ottieni quante più informazioni possibili prima del tuo soggiorno! Non avere paura di parlare e di dire qualcosa quando senti che la tua famiglia ospitante si sta approfittando della situazione. Alla fine, il tuo scopo è quello di fare una bella esperienza all'estero, diventare un nuovo membro di una famiglia, sperimentare una nuova cultura e imparare una nuova lingua. 
Au Pair cristiana e Famiglia Ospitante ebreada Sammy-Jo il 19 Mar, 2019Leggi di più »
Come ho trascorso un mese negli USAda Sammy-Jo il 27 Mar, 2019Leggi di più »
Alcuni commenti...
Lascia un commento:
Unisciti a noi
AuPair.com è social: visita i nostri account sui social network, unisciti alla nostra community e ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo alla pari!
Iscriviti alla nostra newsletter:
Iscriviti come:
Ragazza alla pari
Famiglia ospitante
Iscrivendoti, dai il tuo consenso a ricevere informazioni da AuPair.com. Puoi annullare l'iscrizione quando vuoi.
Unisciti a noi
Non vedi l'ora di iniziare la tua esperienza alla pari? AuPair.com ti aiuterà a trovare la tua futura famiglia ospitante
Registrati con noi e scopri cosa possiamo fare per te:
Registrati come Au Pair Registrati come famiglia