au pair

San Valentino nel mondo

Di Felicia on Feb 11, 2020
San Valentino nel mondo
Care Au Pair e sentimentali di tutto il mondo,
 
Eccoci arrivati al giorno più romantico dell'anno. Che siate amanti del romanticismo o meno, il 14 febbraio avrà un impatto su di voi, non importa quale sia il vostro background. La televisione e la cultura pop hanno sempre esercitato una grande pressione su questa giornata ed è indubbiamente interessante scoprire come tutto è iniziato.
Sai chi è Valentino? Perché il 14 febbraio è un giorno speciale, dedicato agli innamorati? E ci sono festeggiamenti particolari nel mondo? Continua a leggere per trovare ispirazione su come festeggiare San Valentino anche con la tua Famiglia Ospitante! 

La storia di San Valentino

Il giorno di San Valentino si celebra il 14 febbraio dal V secolo, quando papa Gelasio I dedicò questa giornata a uno dei martiri della Chiesa cattolica, San Valentino. Ma non scelse un giorno qualunque: come per Halloween Natale, il Papa sostituì una festività pre-esistente, i Lupercalia, con una nuova festa cristiana. 
 
I Lupercalia erano una festa, associata al dio dell'agricoltura e della fertilità. Durante questa giornata, animali venivano sacrificati nella stessa grotta dove, secondo la leggenda, Romolo e Remo (i fondatori di Roma) vennero allattati dalla lupa. Anche le donne erano coinvolte in riti particolari, al fine di ottenere una maggiore fertilità. Si dice anche che diversi nomi di donne e uomini fossero messi in un'urna. Poi, i nomi di coloro che venivano scelti dovevano diventare una coppia per tutto l'anno successivo.
 
La Chiesa cattolica decise di cambiare il focus le celebrazioni, dalla fertilità all'amore, riferendosi a un santo. Così nacque il giorno di San Valentino. 

Ma... chi era San Valentino?

Ci sono varie leggende sull'identità di San Valentino. Una di queste vuole San Valentino come un vescovo romano, morto per la sua fede, che diventò il protettore degli innamorati di tutto il mondo. Questi era anche noto per aver celebrato il matrimonio tra una giovane donna cristiana e un uomo pagano. Amor vincit omnia, no?
 
Altre leggende affermano che Valentino visse durante l'impero militare di Claudio II. A quel tempo il matrimonio era stato bandito dall'imperatore che pensava che i soldati single sarebbero stati guerrieri migliori di quelli sposati. Ma padre Valentino continuò a sposare le coppie in segreto e per questo fu arrestato e condannato a morte. 
 
Indipendentemente da quale leggenda contenga la verità, Valentino rimane associato al trionfo dell'amore contro ogni difficoltà.

San Valentino nella cultura pop

Prima di diventare l'attuale San Valentino, il 14 febbraio ha subito molte trasformazioni ed evoluzioni. Il Medioevo è stato sicuramente un punto di svolta. Il poeta inglese Geoffrey Chaucer è stato il primo a definire il giorno di San Valentino come una festa romantica. In seguito, San Valentino si è diffuso nei versi di innumerevoli poeti e autori, primo fra tutti William Shakespeare.
Nel XVII secolo, il Regno Unito iniziò a produrre cartoline d'amore e da questo momento il giorno di San Valentino divenne una festa ufficiale per i consumatori. Dai biglietti d'amore ormai fuori moda, al cioccolato, alle rose, alle candele, alle cene e ai diamanti, San Valentino continua a essere un affare da milioni di dollari. 

San Valentino nel mondo

Tutto il mondo celebra  l'amore, con o senza alcun riferimento al giorno di San Valentino. 
Nella maggior parte dei paesi, però, lo scambio di regali come fiori e cioccolato è abbastanza comune. Le coppie più romantiche escono per una cena fuori e chissà, una anello di fidanzamento potrebbe nascondersi nel soufflé o nella coppa di champagne (occhio!). Anche se la globalizzazione ha diffuso abitudini comuni su San Valentino, ci sono ancora alcuni paesi che hanno festeggiamenti particolari.
 
In alcuni paesi latinoamericani esiste una tradizione molto bella chiamata Amigo secreto, dove qualcuno fa un regalo alla persona amata senza rivelare la propria identità. È un'idea davvero carina, che aggiunge un pizzico di mistero al romanticismo.
 
Hai in programma un viaggio in Brasile a giugno? Bene, allora potresti assistere ai tradizionali rituali femminili, chiamati simpatias, eseguiti da donne single che desiderano trovare un buon marito.
 
In Giappone, la tradizione di San Valentino si capovolge e a marzo sono le donne a regalare cioccolatini a uomini e collaboratori!
 
Sei innamorato del cioccolato? Puoi decidere di trascorrere il tuo San Valentino in Ghana, dove si celebra la Giornata Nazionale del Cioccolato il 14 febbraio. 
 
Tornando in Europa: ndl giorno di San Dwynwen' (25 giugno) in Galles, gli innamorati si scambiano cucchiai di legno artigianali come simbolo d'amore.

Polemiche su San Valentino

Non è solo tutto rose e fiori il giorno di San Valentino. Da un lato abbiamo amanti e dolci coppie, felici di condividere questo giorno con le loro anime gemelle. Dall'altro lato, ci sono gli oppositori di San Valentino, single o anche coppie, estremamente cinici contro una tradizione considerata altamente ipocrita. Al centro della polemica c'è il fatto che la globalizzazione, la letteratura e l'idealismo hanno diffuso un'immagine irrealistica dell'amore, legata a un'idea antiquata di romanticismo che non può rimanere tale in tempi moderni.
 
In Italia, i single la prendono sul serio, festeggiando il giorno di San Faustino il 15 febbraio. I single di solito escono a cena, celebrando la loro felice vita da single. Non si capisce bene perché San Faustino sia associato a questo giorno significativo, ma comunque... è sempre un motivo per festeggiare.

San Valentino Au Pair

Durante il soggiorno alla pari, potreste magari affrontare le gioie e i dolori di una relazione a distanza. Non è facile, ma San Valentino può essere un giorno significativo anche per voi. Puoi organizzare una cena molto romantica davanti allo schermo, sorseggiando un bicchiere di vino durante una videochiamata. Ah, l’amore 2.0.
 
Allora, se non hai intenzione di tornare a casa per il fine settimana, perché non festeggiare San Valentino con i tuoi Bambini?
Possono imparare molto da questo giorno speciale e tu puoi aiutarli a trovare il vero significato dell'amore per la loro famiglia e i loro amici.
Ci sono alcune cose che puoi organizzare il giorno di San Valentino come Au Pair. Puoi preparare deliziosi muffin al cioccolato: tutti sappiamo che i bambini amano sporcarsi le mani di cioccolato. 
Poi, puoi aiutarli a preparare biglietti o letterine per la loro famiglia: potete disegnare insieme e magari scrivere una piccola filastrocca che possono recitare davanti ai loro genitori. Può essere un momento memorabile e potete divertirvi un sacco insieme!
 
E il tuo paese d'origine? Raccontaci qualcosa sulle tradizioni speciali che conosci o condividi con noi alcune storie divertenti sul giorno di San Valentino! Lasciaci un commento e ricorda... All you need is love, love is all you need
 
Come diventare infermiere pediatricoda Julia il 06 Feb, 2020Leggi di più »
Come diventare uno scrittoreda Julia il 13 Feb, 2020Leggi di più »
Alcuni commenti...
Lascia un commento:
Unisciti a noi
AuPair.com è social: visita i nostri account sui social network, unisciti alla nostra community e ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo alla pari!
Iscriviti alla nostra newsletter:
Iscriviti come:
Ragazza alla pari
Famiglia ospitante
Iscrivendoti, dai il tuo consenso a ricevere informazioni da AuPair.com. Puoi annullare l'iscrizione quando vuoi.
Unisciti a noi
Non vedi l'ora di iniziare la tua esperienza alla pari? AuPair.com ti aiuterà a trovare la tua futura famiglia ospitante
Registrati con noi e scopri cosa possiamo fare per te:
Registrati come Au Pair Registrati come famiglia