au pair

Au Pair in Canada: paghetta, orario, vacanze, ecc.

Il programma Au Pair offre molte opportunità sia ai ragazzi alla pari, che alle famiglie ospitanti. Connette culture differenti e dà la possibilità di accogliere un nuovo membro della famiglia. Ci sono comunque delle regolamentazioni:
 
Au Pair paghetta Canada
Essere un Au Pair comporta molti vantaggi: non hai devi pagare vitto e alloggio e ricevi una paghetta mensile o settimanale dalla tua Famiglia Ospitante. Anche le ore lavorative e le vacanze sono regolamentate. Dà un’occhiata ai dettagli:

Ore di lavoro

Anche se il candidato deve sempre mettere la Famiglia Ospitante al primo posto delle proprie priorità, non ci sono regole precise su quante ore esatte un Au Pair debba lavorare. L’Au Pair non dovrebbe assolvere i propri obblighi per più di 30 ore alla settimana - incluso il babysitting fino a tre serate. 

Paghetta

La Famiglia Ospitante pagherà un salario minimo, diverso da provincia a provincia, e garantirà inoltre vitto ed alloggio. In aggiunta a questo la famiglia pagherà per il proprio Au Pair l’assicurazione lavorativa e l’imposta sul reddito. L’Au Pair e la famiglia ospitante dovranno inoltre controllare quale sia il salario minimo di ogni regione del Canada. In generale il salario si aggira attorno ai  200 CAD alla settimana.
Alla fine dell’anno l’Au Pair potrà inoltre presentare una dichiarazione dei redditi al fine di ottenere un rimborso fiscale.
 
I partecipanti al programma dovranno inoltre pagarsi in autonomia il viaggio per il Canada ed il volo di ritorno. È sempre possibile parlare dell’argomento con la propria Famiglia Ospitante. Molte famiglie sono contente di poter aiutare i propri ragazzi alla pari e poter contribuire alle spese di viaggio. Le famiglie non sono obbligate a farlo, ma si consiglia sempre di dare una mano ai propri Au Pair.

Ferie e vacanze

Un Au Pair in Canada dovrebbe avere almeno un giorno libero alla settimana ed almeno una volta al mese questo giorno dovrà cadere di domenica. 
  
Anche se il Programma di Vacanza Lavoro non ha delle regole specifiche riguardo le vacanze degli Au Pair, si raccomanda di fornire ai propri ragazzi alla pari 2 settimane libere per un soggiorno di 6 mesi e quattro settimane di vacanza per un soggiorno di un anno intero. In ogni caso, se la famiglia vorrà offrire più tempo libero al proprio Au Pair, ovviamente sarà libera di farlo.
Se la famiglia inviterà il proprio Au Pair a trascorrere insieme il periodo di vacanza, dovrà prima essere chiarito se in questo periodo di tempo l’Au Pair dovrà continuare a lavorare oppure se anche per lui/lei sarà un effettivo periodo di vacanza. 
Sarà importante scrivere di tutto ciò sul contratto Au Pair, per evitare possibile future incomprensioni.

Corso di lingua

Un Au Pair in Canada dovrà inoltre partecipare ad un corso di lingua o qualche corso simile se il suo inglese è già buono di partenza. Di solito è proprio il ragazzo alla pari a pagarsi il corso di lingua, ciò non toglie che se la famiglia ospitante volesse contribuire a tale spesa, potrebbe farlo. Ma vi preghiamo di ricordare che da regolamento la famiglia non è tenuta a farlo!


Diventa Au Pair in Canada: informazioni sul programma
Diventa Au Pair in Canada: informazioni sul programma Leggi di Più »
Diventare Au Pair in Canada: requisiti e procedimento
Diventare Au Pair in Canada: requisiti e procedimento Leggi di Più »
Au Pair in Canada: assicurazione e contratto
Au Pair in Canada: assicurazione e contratto Leggi di Più »
Regolamenti sul visto per il programma Au Pair in Canda: regolamenti per il visto
Regolamenti sul visto per il programma Au Pair in Canda: regolamenti per il visto Leggi di Più »
Diventa una Famiglia Ospitante: programma Au Pair in Canada
Diventa una Famiglia Ospitante: programma Au Pair in Canada Leggi di Più »
Au Pair in Canada: i posti più interessanti da visitare
Au Pair in Canada: i posti più interessanti da visitare Leggi di Più »