au pair

Conto bancario per Au Pair

Un conto bancario per Au Pair ti darà l’opportunità di essere stabile finanziariamente durante il tuo periodo all’estero. La tua famiglia ospitante potrà inviare la tua paghetta mensile direttamente al tuo conto bancario. Se ti stai chiedendo come fare per aprire un conto bancario all’estero, leggi i nostri consigli al riguardo e scopri cosa devi fare per aprirne uno. Clicca qui per scoprire di più riguardo:

1. Pagamento della famiglia ospitante
2. Come scegliere il conto bancario giusto
3. Come aprire un conto bancario all’estero
4. Requisiti per il conto bancario per Au Pair
conto di banca au pair
Una volta che hai trovato una famiglia ospitante su AuPair.com, è giunto il momento di organizzare il tuo viaggio. Come ragazza alla pari, riceverai l’alloggio, i pasti e una paghetta settimanale o mensile per coprire i tuoi costi personali all’estero. Qual è il modo migliore per ricevere questi soldi? Abbiamo riunito i consigli migliori riguardo il conto bancario per Au Pair in questo articolo.

1. Pagamento della famiglia ospitante

Alcune famiglie ospitanti preferiscono pagare le loro Au Pair in contanti, mentre altre preferiscono trasferire il salario dell’Au Pair sul suo conto bancario.
Anche se il pagamento in contanti potrebbe sembrare la modalità più conveniente, ci sono molti vantaggi nell’avere un conto bancario per Au Pair. Se la famiglia ospitante programma un pagamento fisso, potrai essere sicura che il pagamento arriverà sempre puntale. Inoltre, avrai una panoramica migliore dei pagamenti in generale.

Anche se in alcuni casi puoi avere accesso al conto bancario del tuo paese di origine grazie all’opzione di online banking, ci sono alcuni vantaggi nell’aprire un conto bancario anche nel paese ospitante. Per esempio, le spese di transazione durante i bonifici e gli addebiti quando si preleva diminuiscono molto utilizzando una carta locale.

Le Au Pairs di solido vengono pagate settimanalmente o mensilmente. La maggior parte dei paesi ospitanti ha degli standard per la paghetta dell’Au Pair da rispettare. Per evitare fraintendimenti e problemi riguardanti il pagamento durante il soggiorno alla pari, raccomandiamo di discutere questo punto con la famiglia ospitante. Parlate di questi dettagli e includeteli nel contratto Au Pair.

2. Come scegliere il conto bancario giusto

Uno dei migliori indicatori per quanto riguardo il conto bancario dell’Au Pair è capire se la banca addebita commissioni per l’apertura del conto. A seconda del paese ospitante, troverai banche che offrono, per esempio, conti per persone giovani. Nella maggior parte dei casi, non dovrete pagare commissioni per questo tipo di conto. Ma tieni sempre a mente questi eventuali costi quando vuoi aprire un conto.

Un altro aspetto importante è scegliere un conto bancario che ti permetta di avere l’opzione di online banking. Assicurati di poter avere questa funzione se è importante per te essere flessibile in qualsiasi momento.

Inoltre, potrai anche usare la tua carta di credito del tuo paese di origine per prelevare denaro durante il tuo soggiorno, ma considera che alcune carte ti addebiteranno delle commissioni per il loro utilizzo in un paese straniero o per  prelevare denaro in una valuta diversa. Avere un conto bancario nel tuo paese ospitante ti aiuterà ad evitare queste commissioni.

Che dire delle nuove cosiddette carte di credito virtuali: sono utili? Dipende - le carte di credito virtuali sono abbastanza utili per quanto riguarda lo shopping online, perché rendono il processo più sicuro. Ma per la vita di tutti i giorni, le carte virtuali non sono molto utili, dato che nella maggior parte dei casi non potrai nemmeno prelevare contanti. Dovrai perciò prendere in considerazione se la banca ti permette di trasferire denaro online ma anche di prelevarlo.

3. Come aprire un conto bancario all’estero

Se vuoi aprire un conto bancario all’estero, hai due opzioni differenti: potrai aprirlo o di persona o online. Se ancora non ti senti in grado di parlare bene la nuova lingua del paese ospitante, potrai chiedere ai tuoi genitori ospitanti di accompagnarti alla banca più vicina in modo che possiate aprire il conto insieme. Facendo così, la famiglia potrà anche dare un’occhiata a quali promozioni offre la banca.

Un altro modo per aprire un conto bancario e aprirlo online. Nota che non tutte le banche hanno questo approccio moderno. Nonostante ciò, in alcuni casi potrai fornire tutti i documenti necessari tramite internet e aprire il tuo conto bancario in pochi giorni.
Una cosa importante: probabilmente dovrai aspettare di ricevere la tua carta personalmente al tuo indirizzo di casa. La soluzione migliore è quella di ordinare la carta e farla arrivare nel tuo paese di origine prima della tua partenza.

4. Requisiti per il conto bancario Au Pair

Cosa mi serve per aprire un conto bancario? Chiedi alla tua famiglia ospitante di accompagnarti in banca o di organizzare un appuntamento per te. Sarebbe una buona idea utilizzare la stessa filiale utilizzata dalla tua famiglia ospitante.

Solitamente dovrai fornire questi documenti:
  • Il tuo passaporto
  • Il visto Au Pair (se richiesto)
  • La lettera d’invito o il contratto Au Pair, dove è indicato che l’Au Pair vive e lavora con la famiglia ospitante

Alcune banche potrebbero anche richiedere un estratto conto bancario dalla tua banca nel tuo paese d’origine, se hai già avuto un conto lì. Controlla la lista di documenti richiesti da quella filiale specifica, dato che potrebbero richiederti documenti extra.
Inoltre, informati riguardo il processo e la durata. In alcuni paesi, possono volerci fino a due mesi per aprire il conto.

Chi dovrà pagare per le spese di viaggio?
Raccomandiamo alle Famiglie Ospitanti di aiutare la propria Au Pair con le spese di viaggio, nonostante non rientri espressamente nei loro obblighi. In ogni caso, l'Au Pair dovrà coprire i costi del viaggio inizialmente. Se la famiglia ospitante vorrà aiutare l'Au Pair, potrà ripagare il costo del biglietto una volta che l'Au Pair è arrivata nel paese ospitante, aggiungendo alla somma prestabilita della paghetta mensile un piccolo contributo monetario aggiuntivo. Nel caso di Au Pairs in USA e in Cina, le spese del biglietto saranno coperte dalla famiglia ospitante. 
 
Vi invitiamo a discutere di questo argomento prima dell'arrivo dell'Au Pair e di riportarlo nel contratto Au Pair. Leggi di più riguardo i costi per un Au Pair che si dovranno sostenere per partecipare al programma o i costi per una famiglia ospitante se deciderà di ospitare un Au Pair. 
 
Potreste aiutarmi con le procedure burocratiche e il processo di collocamento?
Sfortunatamente, non possiamo aiutarti. Siamo solamente una piattaforma di abbinamento online, per questo non possiamo interferire nella tua ricerca o nel processo di collocamento. 
 
Siamo contenti di poterti fornire tutti gli strumenti necessari alla tua ricerca e darti tutte le informazioni sull'esperienza Au Pair. Poiché la nostra piattaforma si estende a livello mondiale, non possiamo controllare il vasto numero di collocamenti giornalieri.
 
Sentiti libero di utilizzare il nostro servizio per trovare una meravigliosa Famiglia Ospitante. Saremo anche molto lieti di ricevere un tuo feedback! Se hai qualsiasi idea o commento da fare, non esitare a contattarci!


Consigli prima di partire come ragazza alla pari
Consigli prima di partire come ragazza alla pari Leggi di Più »
Salario Au Pair: quanti soldi guadagna una ragazza alla pari
Salario Au Pair: quanti soldi guadagna una ragazza alla pari Leggi di Più »
Quanto costa diventare una ragazza alla pari?
Quanto costa diventare una ragazza alla pari? Leggi di Più »
Routine Au Pair: Un giorno come ragazza alla pari
Routine Au Pair: Un giorno come ragazza alla pari Leggi di Più »
Assicurazione per ragazze alla pari
Assicurazione per ragazze alla pari Leggi di Più »
Valigia Au Pair: cosa devo portare nel paese ospitante?
Valigia Au Pair: cosa devo portare nel paese ospitante? Leggi di Più »