au pair

Diventa una famiglia ospitante in Germania

Ospitare un Au Pair in Germania è un'occasione per sperimentare uno scambio culturale ed aprire la porta ad altre culture, per i tuoi figli. Questo programma è anche una soluzione accessibile e flessibile per l’assistenza ai tuoi bambini.
Inoltre la cultura tedesca rende la Germania una destinazione molto popolare per gli Au Pair. Le nostre famiglie hanno moltissimi candidati interessati tra cui scegliere.
Trova Au Pair in Germania

Puoi diventare una Famiglia Ospitante in Germania?

Accogliere un candidato Au Pair in Germania sarà molto di più che avere soltanto qualcuno che curi e sia responsabile per i tuoi figli. Tutta la tua famiglia verrà introdotta ad una nuova cultura e lingua. Tuttavia, per diventare una famiglia ospitante, è necessario soddisfare alcuni requisiti:
  • Avere almeno un bambino al di sotto dei 18 anni
  • Il tedesco è la lingua più parlata a casa
  • Potersi permettere le spese del programma, come per esempio i pasti per l’Au Pair, il salario e l’assicurazione medica per la Germania.
  • Fornire una camera privata all’Au Pair. La camera dovrà essere almeno di 8 metri quadrati, essere illuminata e la porta dovrà essere dotata di chiave.
  • Volere fare parte di un programma di scambio culturale e trattare l’Au Pair come parte un membro della famiglia
Se la tua famiglia soddisfa tutti questi requisiti, allora puoi iniziare a cercare un Au Pair. Lasciati aiutare a trovare quello giusto per te! Registrati sul nostro sito web e diventa una famiglia ospitante in Germania! 
 
 
Registrazione per famiglie
 

Come funziona?

Inizia creando un profilo

Per trovare il giusto candidato è importante descrivere accuratamente la tua famiglia, aggiungere fotografie al profilo e spiegare cosa vi aspettate dal vostro Au Pair nella lettera di benvenuto. Puoi anche aggiungere altre informazioni riguardo gli hobbies della famiglia e sulla città in cui vivi.
 

Inizia a contattare gli Au Pair

Una volta aver completato tutti i campi richiesti, è giunto il momento di inviare i messaggi. I nostri Basic Member potranno inviare messaggi standard e aggiungere Au Pairs ai loro preferiti! Ma potrai anche diventare un membro Premium e inviare messaggi personalizzati, cosa che ti aiuterà a trovare più velocemente un Au Pair
 

Controlla i requisiti

Assicurati che i tuoi candidati soddisfino tutte le regole del programma. Leggi i requisiti per i candidati dall’EU/EFTA e da altre nazionalità e scopri di più sulle regole del programma, il processo per il visto per la Germania, i doveri e i costi per ospitare un Au Pair
 

Pianifica il soggiorno Au Pair

Scorri i vari profili, invia messaggi e pianifica qualche videochiamata. Se pensi di avere trovato il giusto Au Pair, rendi la vostra cooperazione ufficiale firmando il contratto. Questo documento dovrà includere tutti i punti più importanti del soggiorno, le aspettative e le responsabilità di entrambe le parti. 

Ospitare un Au Pair dall’EU e Non-EU in Germania

I futuri Au Pair dovrebbero essere in buona salute, senza figli propri e con esperienza nella cura dei bambini. Dovrebbero anche essere in grado di risolvere i tipici problemi relativi alla cura dei bambini, stabilire alcune regole e seguire una certa routine.

Oltre a queste aspettative, per diventare un Au Pair in Germania i candidati dovranno soddisfare requisiti specifici che variano in base alla loro nazionalità. Coloro che non sono appartenenti all'UE avranno un iter burocratico più complesso rispetto ai candidati dell'UE. Ma ne varrà di sicuro la pena.
 

Ospitare un Au Pair dall’EU e EFTA in Germania

I candidati dall’Unione Europea e EFTA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera) dovranno soddisfare soltanto un paio di requisiti per poter diventare Au Pair in Germania: 
  • Età: 18 - 30 anni
  • Passaporto valido o carta d’identità: necessari per registrarsi presso le autorità locali 
Inoltre suggeriamo di verificare se il candidato abbia competenze linguistiche nella lingua tedesca. L’Au Pair dovrà essere in grado di comunicare mentre vive in Germania. Anche se la Famiglia ospitante conosce la lingua del partecipante, è importante che lui/lei sviluppi almeno le competenze di base per poter essere indipendente.
 
Quando avrai trovato un candidato che soddisfi i requisiti e le tue aspettative, non esitate ed organizzate videochiamate. Rimangono ancora pochi passi.

Dopo aver trovato l’Au Pair

1.Firmare il contratto
Questo è il documento formale, dove vengono menzionati tutti i dettagli della cooperazione con il candidato Au Pair: le ore di lavoro, il programma settimanale, le responsabilità, ecc.
2.Assicurazione Au Pair
I candidati che provengono dall’Unione Europea potranno richiedere la tessera sanitaria europea per essere coperti nel corso del soggiorno. I candidati dovranno richiedere la EHIC nel loro paese di provenienza, prima di iniziare il soggiorno in Germania. Ricorda che il servizio coperto dall’assicurazione sanitaria potrebbe variare da paese a paese. Per questa ragione consigliamo vivamente un’assicurazione tedesca, per evitare spiacevoli sorprese.
3.Registrati presso l’ufficio locale
Nei giorni successivi all’arrivo, la famiglia ospitante dovrà registrare il proprio Au Pair presso l’ufficio locale (Einwohnermeldeamt).

Come ospitare un Au Pair da un paese Non-EU?

I partecipanti di altre nazionalità avranno bisogno di un visto o di un permesso di residenza per la Germania. La Germania possiede un programma ufficiale per Au Pair, per questo potranno richiedere un visto speciale per Au Pair presso l’ambasciata tedesca nel loro paese d’origine.
 
I requisiti per Au Pair che non provengono dall’Unione Europea o EFTA sono: 
  • Età: 18 - 26 
  • Almeno una conoscenza base del tedesco (in alcuni casi l’Au Pair avrà bisogno di un certificato A1)
  • Passaporto - valido per tutta la durata del soggiorno
  • Possibilità di sostenere tutte le spese del soggiorno
  • Lettera d’invito (richiesta solo per alcune nazionalità)
  • Lettera motivazionale (richiesta solo per alcune nazionalità)
Se il tuo futuro Au Pair soddisfa tutti i requisiti elencati, allora dovrai solo seguire questi passaggi:
 

1. Prepare la modulistica per il visto

Firma l'accordo Au Pair e prepara la lettera d’invito. Anche se non è sempre richiesta dall'ambasciata tedesca o dal consolato, è anche un buon modo per spiegare le aspettative e lo scopo del soggiorno.

2. L’assicurazione per l’Au Pair

Le famiglie ospitanti tedesche sono tenute a pagare un'assicurazione per il proprio Au Pair in Germania, che include anche un'assicurazione di responsabilità e incidenti. Si ricorda di tenere presente che i candidati non appartenenti all'Unione Europea hanno bisogno della conferma dell'assicurazione per presentarsi presso l'ambasciata. 

3. Supporta il tuo Au Pair nel corso del processo per il visto

Rimani in contatto con il tuo candidato durante il corso del processo per il visto per la Germania e assicurati che tutto stia andando come previsto, per poter finalmente ottenere il visto Au Pair per la Germania. 

4. Registrazione e permesso di residenza

Una volta in Germania, i partecipanti non europei devono trasformare il loro visto in un permesso di soggiorno. La famiglia dovrebbe aiutarli durante questo processo presso il corrispondente ufficio estero (Ausländerbehörde).
 
Importante: i cittadini degli Stati Uniti, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Corea del Sud possono viaggiare in Germania e poi richiedere il permesso di soggiorno. Si prega di controllare le relative norme.


Au Pair in Germania: assicurazione e contratto
Au Pair in Germania: assicurazione e contratto Leggi di Più »
Regolamenti per il visto Au Pair in Germania
Regolamenti per il visto Au Pair in Germania Leggi di Più »
Au Pair in Germania: paghetta, vacanze e molto altro
Au Pair in Germania: paghetta, vacanze e molto altro Leggi di Più »


AuPair.com

Tel: +49 (0) 221 310 61 840
Orario di ufficio: Lu - Ve 8:00 - 15:00 CET
Fax: +49 (0) 221 921 3049
Email: info@aupair.com
Contatti