au pair

Soffri di dipendenza da smartphone?

Di Sammy-Jo on Sep 17, 2019
Sei dipendente dal tuo smartphone?
Se hai più o meno la mia età, è probabile che i tuoi genitori o i tuoi nonni ti abbiano già detto e ripetuto che sei dipendente dal cellulare e, onestamente, forse lo sei. La dipendenza da smartphone può essere molto ambigua, rendendo quindi difficile la sua identificazione. In realtà è molto più comune di quanto si pensi. Ma cos'è esattamente la dipendenza da smartphone e sei davvero dipendente dal tuo smartphone? Scopriamolo insieme.  

Cos'è la dipendenza da smartphone?

Prima di tutto, non esiste un numero specifico di volte che controlli il tuo telefono che ne indichi la dipendenza. Controllare il telefono spesso diventa un problema solo quando ti fa trascurare altri aspetti importanti della vita, come il lavoro o le relazioni. Se ti ritrovi a passare più tempo a scorrere il tuo feed Instagram che a parlare con persone reali, ripensare all'uso che fai del tuo telefono. 
 
Detto questo, quando qualcuno è alle prese con la "dipendenza da smartphone" ciò con cui ha davvero a che fare è di solito una dipendenza da internet. Ogni volta che si controlla il telefono, viene rilasciata la dopamina, una sostanza chimica del cervello che ci rende felici. Purtroppo, come nel caso dell'abuso di droga o di alcol, il livello di tolleranza può aumentare rapidamente e bisogna passare sempre più tempo al telefono per sentirsi soddisfatti. 
 
Lo sviluppo di una dipendenza da smartphone può essere un sintomo di altre problematiche, come l'ansia, la depressione, lo stress o la solitudine. Soprattutto se sei un Au Pair che non conosce ancora nessuno nel Paese in cui si trova, sei particolarmente incline a sentirti solo. Usare il telefono per tranquillizzarti, però, non farà altro che tagliarti fuori dalla società ancora di più, peggiorando di fatto il tuo stato d’animo complessivo.

Sintomi comuni

Impossibilità di portare a termine dei compiti

Ti senti come se non avessi abbastanza tempo per fare tutto quello che ti ha chiesto la Famiglia Ospitante? Se la pila di biancheria è sempre più alta o la tua stanza è disordinata perché hai passato troppo tempo a mandare sms ai tuoi amici a casa, dovresti riconsiderare le tue priorità.

Isolamento sociale

Passi più tempo a mandare SMS ai tuoi amici a casa che a cercare nuovi amici nel nuovo paese? Non sto dicendo che non dovresti parlare con i tuoi vecchi amici; assicurati solo di costruire nuove relazioni all'estero. Dopotutto, non puoi abbracciare i tuoi amici a casa se sei a centinaia di chilometri di distanza, giusto?

Nascondere l'uso dello smartphone

Se ti rifugi in bagno solo per usare il telefono, sai già, nel profondo, che non dovresti usarlo in quel momento. Se non riesci proprio a farne a meno, potresti avere un problema.

Paura di perdersi qualcosa

Sì, sei lontana dai tuoi amici e dalla tua famiglia. È normale che tu ti senta come se ti stessi perdendo un sacco di cose. Che si tratti di una festa di compleanno a cui non sei potuta andare o del nuovo fidanzato della tua amica che non hai potuto incontrare: ci saranno cose che ti faranno sentire nostalgica. Attenzione, perché guardare le vite apparentemente perfette che i tuoi amici presentano sui social media non ti farà sentire meglio. 

Un'ora senza telefono: panico!

Improvvisamente ti accorgi di aver lasciato il telefono a casa e ti prende un'ansia terribile. Alcuni in questi casi sentono addirittura delle "vibrazioni fantasma", che li portano a controllare il telefono alla ricerca di nuovi messaggi, anche se non ce ne sono. 

Sintomi di astinenza

Hai notato che stai usando molto il telefono e vuoi ridurre il tempo passato guardando lo schermo. Non appena provi a controllarti, ti senti irrequieta, forse anche arrabbiata, e tutto quello che vuoi fare è guardare il telefono. Sì, probabilmente ne sei dipendente.

Combattere la dipendenza

Darci un taglio 

Non c'è bisogno di vendere il telefono per sconfiggere la dipendenza dallo smartphone. Dopotutto, al giorno d’oggi tutti abbiamo bisogno di un cellulare. L’obiettivo non dovrebbe essere quello di smettere di usare il telefono una volta per tutte, ma di arrivare a un buon livello di utilizzo. Puoi iniziare impostando orari specifici della giornata in cui puoi connetterti. Spegnilo per il resto della giornata. Inoltre, non utilizzarlo prima di andare a dormire: la luce blu dello schermo può farti dormire peggio. Spegnilo e lascialo in un'altra stanza fino al mattino.  

Rimuovere i social media

Le applicazioni dei social media sono ciò su cui passiamo la maggior parte del nostro tempo quando siamo al telefono. Meno sono le app, meno tempo si trascorre al telefono. Cerca di sostituire il controllo dei social media con attività più salutari, come allenarsi, incontrare gli amici o leggere un libro. 

Costruire nuove relazioni

Come Au Pair, potresti usare troppo il tuo smartphone, perché ti senti sola. Allora perché non risolvere il problema facendo nuove amicizie? Prova a trovare persone con interessi simili ai tuoi iscrivendoti a un corso di danza o a un corso di lingua, per esempio.

Affrontare la dipendenza dallo smartphone dei bambini ospitanti

Sì, anche i bambini possono essere dipendenti dai telefoni. Se hai notato alcuni dei sintomi sopra citati nei bambini di cui ti prendi cura, non esitare e inizia ad abituarli ad avere un rapporto sano con il loro telefono. Per esempio, crea orari e luoghi liberi dal telefono, come la cena o l'ora di andare a letto. Insisti affinché di notte spengano il telefono e lo lascino in un'altra stanza. Cerca di uscire con loro e di trascorrere del tempo di qualità insieme, senza usare il telefono. Incoraggia i loro interessi e le loro attività sociali e non sentiranno il bisogno di stare al cellulare. 
 
E soprattutto: Sii un buon modello di comportamento. Puoi dire ai bambini di non usare il telefono ogni volta che vuoi ma se tu stessa non segui le regole, allora perché dovrebbero ascoltarti? Che te lo dicano o meno, i tuoi Host Kids ti ammirano e imitano il tuo comportamento, quindi gestisci prima di tutto la tua dipendenza dallo smartphone. 
 
Bene, dopo aver scritto questo articolo, cancellerò il mio account Facebook. Spero che ora anche tu sappia come gestire la tua dipendenza da smartphone. 
 
Sammy-Jo

Depressione da Au Pairda Julia il 12 Sep, 2019Leggi di più »
Soffrire di ansia come Au Pairda Elena il 19 Sep, 2019Leggi di più »
Alcuni commenti...
Lascia un commento:
Unisciti a noi
AuPair.com è social: visita i nostri account sui social network, unisciti alla nostra community e ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo alla pari!
Iscriviti alla nostra newsletter:
Iscriviti come:
Ragazza alla pari
Famiglia ospitante
Iscrivendoti, dai il tuo consenso a ricevere informazioni da AuPair.com. Puoi annullare l'iscrizione quando vuoi.
Unisciti a noi
Non vedi l'ora di iniziare la tua esperienza alla pari? AuPair.com ti aiuterà a trovare la tua futura famiglia ospitante
Registrati con noi e scopri cosa possiamo fare per te:
Registrati come Au Pair Registrati come famiglia