au pair

Misure di sicurezza durante il programma Au Pair

Il programma Au Pair è un ottima opportunità per conoscere nuove culture e lingue sia per l’Au Pair che per la famiglia ospitante.

Sfortunatamente ci sono molte situazioni che potrebbero andare storte durante il soggiorno alla pari e che potrebbero rovinare l’esperienza a entrambe le parti. Come si può assicurare che il programma Au Pair fili liscio senza inconvenienti?

AuPair.com ha raccolto una lista di precauzioni legate alla sicurezza, sperando di aiutarvi con qualsiasi inconveniente possibile:
Au Pair, sicurezza
Il programma Au Pair può essere un’avventura fantastica e l’inizio di un’amicizia che dura tutta la vita tra l’Au Pair e la Famiglia Ospitante. Nonostante ciò, ci sono comunque alcuni fattori che potrebbero andare storti durante l’esperienza Au Pair.

Cosa va tenuto a mente per evitare problemi durante il programma Au Pair?
Su AuPair.com potrai trovare le misure di sicurezza più importanti e necessarie per Au Pair e famiglia ospitante.

Mantenere la tua famiglia al sicuro durante il programma

Se la tua famiglia ha deciso che il programma Au Pair è ciò che fa per voi, ora è il momento di iniziare i preparativi. Dovrete registrarvi, completare i criteri di ricerca e sfogliare i vari profili dei possibili candidati.

Mettiamo caso che abbiate già trovato la ragazza alla pari che sembra essere il match perfetto. Cosa dovete fare ora?

(Diversi) colloqui tramite video

La persona che avete scelto trascorrerà del tempo con voi e, con un po’ di fortuna, diventerà un membro aggiuntivo della vostra famiglia. Il profilo online su AuPair.com non vi può dare nessuna certezza che l’impressione che avete sull’Au Pair sia corretta. Il colloquio video con l’Au Pair vi darà l’opportunità di vedere e conoscere un po’ meglio la persona dall’altra parte dello schermo.

Fate una chiamata breve con la vostra possibile Au Pair e, dopo una chiacchierata iniziale, parlate con tutta la famiglia e chiedetele ciò che veramente volete sapere. Funziona in entrambi i sensi: preparatevi a rispondere a domande e dubbi da parte dell’Au Pair.

Su AuPair.com potrete trovare delle domande standard da chiedere all’Au Pair durante la videochiamata. Potete anche dare un’occhiata agli esempi di domande che molto probabilmente vi verranno fatte dall’Au Pair; ciò potrà aiutarvi a prepararvi meglio per il colloquio.

Assicuratevi di programmare almeno 3 videochiamate con l’Au Pair. In questo modo riuscirete a conoscere meglio la persona prima di prendere altre decisioni.

Firmare il contratto con l’Au Pair

Il contratto Au Pair è un documento legale che è importante per vari motivi:
  • Se la vostra Au Pair ha bisogno del visto, molto probabilmente il contratto sarà un documento obbligatorio da allegare alla richiesta all’ambasciata
  • Se dovrete registrare la vostra Au Pair all’ufficio immigrazione, il contratto sarà necessario
  • Se ci saranno delle incomprensioni con l’Au Pair durante il soggiorno, il contratto vi aiuterà a chiarire tutto
  • Se le cose vanno completamente per il verso sbagliato e dovrete informare le autorità, potrete utilizzare il contratto come prova
Ma la cosa più importante è che il contratto Au Pair vi aiuterà a mettere in chiaro le regole della vostra cooperazione con l’Au Pair. Prima di firmarlo, dovrete compilare il file e discutere tutti i punti insieme all’Au Pair durante la videochiamata. Ciò vi aiuterà a valutare l’approccio dell’Au Pair e le giuste aspettative da avere nei suoi confronti.

Abituarsi alla nuova situazione

Quando la vostra Au Pair arriva in casa, dovete assicurarvi che tutta la famiglia si adatti alla nuova situazione. In modo particolare, i vostri figli dovranno essere pronti ai cambiamenti. Fate in modo di parlarne con loro prima che il programma inizi e assicuratevi che capiscano cosa sta succedendo e chi è la nuova persona che arriverà in casa vostra.

Fate anche attenzione all’Au Pair: molto probabilmente sarà spaesata e un po’ stressata dalle nuove responsabilità. Potreste considerare di prendere qualche giorno libero dal lavoro e stare a casa con la vostra Au Pair, in modo da spiegarle quale sarà la routine, cosicché si possa abituare al programma giornaliero.

Alcuni consigli da tenere a mente

La comunicazione è uno dei fattori essenziali per un programma Au Pair sicuro e di successo. Cercate di guardare i vari aspetti attraverso la prospettiva dell’Au Pair e immaginate quali preoccupazioni possa avere o incontrare in futuro.

Parlate l’uno con l’altro, ma siate pronti a chiedere all’Au Pair se è tutto ok più di una volta. Le persone giovani tendono a nascondere le loro insicurezze e il vostro supporto è sempre ben accetto.

Misure di sicurezza per Au Pair

Stai per iniziare il tuo soggiorno alla pari, ma ci sono cose di cui ti dovrai prendere cura prima di partire. Sei stressata da tutti i preparativi? Probabilmente ti starai chiedendo da dove iniziare.

Non preoccuparti! Su AuPair.com abbiamo creato una lista di tutte le cose importanti che dovrai ricordarti prima e durante il tuo periodo come ragazza alla pari per stare al sicuro durante l’intero programma Au Pair.

Conoscere la tua famiglia ospitante

Più chiamate avrai con la famiglia, più avrai la possibilità di conoscerli prima del tuo arrivo.

Dovresti fare almeno 3-5 videochiamate con la famiglia ospitante prima di prendere una decisione. Sia tu che la famiglia dovrete essere completamente convinti che andrete d’accordo. Inoltre, dovrai vedere se i bambini si sentono a loro agio con te e se ti desiderano come Au Pair.

Chiedi anche alla tua famiglia ospitante di mostrarti la tua stanza e tutta la casa durante la videochiamata, o di mandarti alcune foto. Molte ragazze alla pari rimangono deluse quando arrivano nella casa della famiglia ospitante e ciò rende il loro soggiorno non troppo piacevole. Ricordati che dovrai vivere lì per alcuni mesi.

Firmare il contratto prima che il soggiorno inizi

Assicurati che sia tu che la famiglia abbiate firmato il contratto prima che il soggiorno inizi. Non aspettare di essere lì per firmarlo. In questo modo, potrai essere sicura di passare ufficialmente il tuo soggiorno Au Pair con quella famiglia ospitante e in maniera legale, e che non avrai problemi con le autorità locali.

Entrare in contatto con altre Au Pair nella zona

Un nuovo inizio in un posto e paese nuovi potrebbe essere difficile. Fortunatamente è molto facile stabilire contatti con altre persone attraverso i social media. Puoi sempre provare ad entrare in contatto con altre Au Pairs nella zona. Alcune di loro potrebbero essere arrivare prima di te, quindi potrebbero aiutarti ad adattarti alla nuova situazione.

Ci saranno anche altre Au Pairs che non conoscono nessuno come te. Il nostro consiglio: scrivi su Facebook qualcosa tipo: “Au Pairs in (la tua zona o città)” e sicuramente troverai un gruppo. I social network sono un ottimo modo per conoscere persone, soprattutto se sei nuovo nella zona.

Denaro in contanti

Dovresti sempre avere un po’ di contanti prima di viaggiare verso la tua destinazione. Sii sempre pronta per qualsiasi tipo di imprevisto (per esempio la tua famiglia ospitante non ti può venire a prendere all’aeroporto e dovrai prendere un taxi o un autobus). Inoltre ricordati che dovrai cambiare i tuoi soldi nella valuta del paese ospitante. Non aspettare di arrivare nel paese ospitante, sii previdente.

Carte di credito

Prelevare denaro in un altro paese potrebbe essere molto costoso. Prima di tutto, dovresti andare dalla tua banca e informarti riguardo le tasse che dovrai pagare se prelevi denaro all’estero, o se la tua banca offre carte di credito speciali per i clienti che vogliono andare all’estero. Come alternativa, potresti aprire un conto bancario nel tuo paese ospitante.

Inoltre, anche le banche online possono essere un’opzione interessante. Dato che non hanno sedi fisiche, potrai risolvere qualsiasi problema online.

Prenotare i biglietti

Prenotare il tuo biglietto aereo è una delle cose più importanti nella lista delle cose da fare prima di partire. Non solo la paura di perdere il volo potrebbe essere stressante, ma anche perdere i soldi. Per questo motivo, vi consigliamo di contattare la compagnia aerea e informarvi riguardo le differenti assicurazioni e alternative se qualcosa va storto con i vostri biglietti, per esempio avere un rimborso, avere un ritorno ‘aperto’ (quando potete prenotare un volo di ritorno senza una data specifica), ecc. Se decidete di prenotare il vostro volo attraverso una compagnia terziaria, per esempio un’agenzia di viaggi, ricordatevi che dovrete risolvere qualsiasi problema attraverso l’agenzia, non la compagnia aerea.

Estendere il visto

Se stai pensando di trascorrere più tempo nel paese ospitante con la stessa famiglia o con una nuova, ricordati che dovrai chiedere un’estensione del visto il prima possibile. Non aspettare fino all’ultimo minuto! Potrebbe essere troppo tardi. Per esempio, se l’applicazione per l’estensione viene rifiutata, non avrai tempo per fare domanda per un’altra. Prepara tutti i documenti in anticipo.

Prendere un’assicurazione prima che il soggiorno inizi

Ogni paese ha il proprio sistema sanitario, quindi raccogli tutte le informazioni necessarie riguardo l’assicurazione sanitaria di cui avrai bisogno nel paese ospitante. Se sei un cittadino europeo e passerai il tuo soggiorno alla pari in un altro paese dell’Unione Europea, potrai sempre richiedere la tua Tessera Sanitaria Europea (EHIC). Tuttavia, in altri casi, dovrai pagare un’assicurazione sanitaria speciale.

Ricordati che in entrambi i casi devi ottenere la tua assicurazione sanitaria e tutti i documenti necessari prima di partire per il paese ospitante.

Richiedere una patente di guida valida nel paese ospitante

Molte famiglie lasciano che l’Au Pair guidi la macchina per portare i bambini a scuola ed esplorare la zona. Potresti pensare che la tua patente di guida sia valida ovunque, ma purtroppo non è così. La cosa migliore che puoi fare è andare all’ambasciata del paese ospitante nel tuo paese di origine e chiedere di che tipo di patente avrai bisogno.

Riportare casi alla polizia

Cosa succede se vieni derubata, perdi il portafoglio o ti capita qualsiasi altro inconveniente di questo tipo? Dovrai ovviamente rivolgerti alle autorità locali. Nella maggior parte dei casi, ci sarà sempre qualcuno nella stazione di polizia che sarà in grado di comunicare in inglese con te, se non ti senti a tuo agio a parlare la lingua locale.

Nel caso non sia così, puoi sempre contare sulla tua famiglia ospitante, amici o chiunque possa fare da interprete. Nel caso tu abbia qualche problema, non aspettare e chiedi aiuto immediatamente!

Alcuni consigli da tenere a mente

Ricordati che ti stai trasferendo in un altro paese, dove la cultura e le tradizioni ti potranno sembrare diverse dalle tue. In caso di qualsiasi dubbio, chiedi alla tua famiglia ospitante: la comunicazione e la comprensione reciproca ti aiuteranno ad evitare inconvenienti. Quando esci, porta sempre con te il tuo telefono e i numeri della tua famiglia ospitante, della tua famiglia a casa, della polizia e anche dell'ambasciata del tuo paese per qualsiasi emergenza.

Ricorda inoltre di conservare i tuoi documenti al sicuro, in particolare la carta d'identità, il passaporto e la carta di credito. Non darli a nessun altro!

Ho scritto un indirizzo e-mail sbagliato. Cosa dovrei fare?
Il tuo indirizzo e-mail sarà l'unico dettaglio che non potrai cambiare da solo. Mandaci un messaggio attraverso i nostri contatti con il tuo numero ID e il tuo indirizzo mail valido. Ti aiuteremo non appena riceveremo il tuo messaggio. 
Come mai non posso inserire i dettagli di contatto nella lettera del profilo?
Ci sono due ragioni principali. Prima di tutto, per garantire la tua sicurezza. AuPair.com controlla giornalmente i propri utenti. Gli account falsi sono di solito bloccati dopo pochi minuti, ma un piccolo ritardo da parte nostra permette ai truffatori di procedere. Rendere visibili i tuoi dettagli di contatto ti renderebbe molto vulnerabile, potresti cadere in mani sbagliate. Stai attento quando condividi i tuoi dettagli di contatto. Il secondo motivo è la politica di pagamento del nostro sito.
Quanto tempo ci vuole perché l'iscrizione Premium venga attivata?
Dipende dal metodo di pagamento utilizzato. Se utilizzerai la carta di credito o Paypal, allora l'utenza Premium sarà attivata immediatamente. A volte avrai bisogno di fare log out ed entrare nuovamente nel tuo profilo per avere accesso a tutti i servizi offerti da AuPair.com
 
Se invii i soldi attraverso un trasferimento bancario, l'account diventerà attivo dopo soli 1-2 giorni dalla ricezione del pagamento. Potrai sempre contattarci dopo avere effettuato il pagamento. Potremmo aggiornare il tuo account qualche giorno in anticipo!
 
I pagamenti tramite Western Union sono i più problematici. Dovrai fornirci tutti i dettagli richiesti affinchè il tuo pagamento possa essere accettato. Avremo bisogno del Money Transfer Control Number, del codice ID del tuo profilo e dei tuoi nome, cognome, paese di provenienza e indirizzo e-mail. Se verranno fornite tutte queste informazioni, entro una settimana dalla ricezione del pagamento l'account sarà attivato.
Devo ricordarmi di disdire l'iscrizione Premium?
No. La nostra iscrizione Premium consiste in un pagamento una tantum e, dopo aver raggiunto la data di scadenza, si bloccherà da sola in automatico. Non dovrai fare alcuna cancellazione. Se non farai un ulteriore pagamento per estendere la tua iscrizione, noi non rinnoveremo l'iscrizione Premium.
Verificate i profili degli utenti?
Sì! Nonostante siamo una piattaforma di abbinamento online e non possiamo dunque intervistare i nostri utenti uno per uno, facciamo del nostro meglio per verificare il più possibile chi si iscrive al nostro sito. Ciò nonostante, per assicurarti che sei in contatto con una persona reale ed affidabile, organizza una video-chiamata su Skype e chiedi direttamente alla persona interessata tutti i dettagli su cui hai dei dubbi. Se sei preoccupato ed hai ancora domande, contattaci! Condivideremo volentieri i nostri feedback raccolti su qualsiasi utente che risulti sospetto.   
Come evitare le truffe?
Se vieni contattato da qualcuno che sembra non essere affidabile, fai attenzione alle seguenti cose:
  • Se c'è un indirizzo e-mail nell'immagine del profilo.
  • Ti è stato chiesto di fare un trasferimento attraverso MoneyGram, Western Union, o di aprire un conto bancario nel paese ospitante.
  • Sei stato contattato da un'agenzia o da un avvocato. Questi potrebbero averti inviato un modulo di domanda per il visto o una bozza del contratto.
  • Ti viene consigliato di pagare l'affitto per un appartamento.
  • L'Au Pair ti ha chiesto di pagare in anticipo per i suoi biglietti aerei. Anche se alcuni Au Pair si aspettano di essere aiutati a pagare le spese di viaggio dalle Famiglie Ospitanti, ci sono alcune regole per il risarcimento.  
  • Vieni contattato tramite Facebook.
Nella lista riportata sono menzionati i tentativi più comuni di frode. Se riscontri una di queste situazioni, non esitare a contattarci, così che anche noi potremo prendere misure contro i truffatori. Leggi di più sulle truffe Au Pair che potrebbero capitare.
Il mio soggiorno Au Pair sta andando male! Potete aiutarmi?
Consigliamo di intraprendere un'onesta conversazione con la vostra Famiglia Ospitante riguardo i problemi che avete riscontrato e cercare di trovare insieme una soluzione comune. La maggior parte dei problemi possono essere risolti anche solo semplicemente attraverso la comunicazione e il dialogo. 
 
Se davvero non riuscite a trovare una soluzione, potrete considerare l'idea di terminare il contratto. Vi raccomandiamo di rispettare il periodo di preavviso, menzionato sul contratto Au Pair. Durante questo periodo, sia l'Au Pair sia la famiglia potranno cercare di trovare una soluzione alternativa. Ad esempio, potrai riattivare il tuo profilo su AuPair.com e cercare di trovare un'altra famiglia ospitante. In qualunque situazione, cercate di supportarvi l'un l'altro.
 
AuPair.com non potrà aiutarti personalmente in questo caso, essendo solo un'agenzia di abbinamento online con nessun ufficio di supporto esterno nei vari paesi ospitanti.


Truffe Au Pair - como evitarle e proteggersi dai truffatori
Truffe Au Pair - como evitarle e proteggersi dai truffatori Leggi di Più »
Assicurazione per ragazze alla pari
Assicurazione per ragazze alla pari Leggi di Più »
Consigli per il colloquio con la famiglia ospitante
Consigli per il colloquio con la famiglia ospitante Leggi di Più »
Assicurazione Au Pair e Tessera Sanitaria Europea
Assicurazione Au Pair e Tessera Sanitaria Europea Leggi di Più »
Contratto Au Pair: regole e condizioni
Contratto Au Pair: regole e condizioni Leggi di Più »
Consigli prima di partire come ragazza alla pari
Consigli prima di partire come ragazza alla pari Leggi di Più »